Fortitudo Sorrento: Vincente l’under 17

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

under 17Tra le mura amiche della Tasso la Fortitudo under 17 riesce a stendere al tappeto l’Ercolano. Un gruppo tutto nuovo, un gruppo che è un perfetto mix di ragazzi giunti anche dalla vicine città e che da settembre sta lavorando per il futuro della Fortitudo e che deve ancora amalgamarsi e trovare una sua entità stabile.
Dopo un mese di stop riprende anche il campionato dell’U 17 guidata da Coach Golini.
I ragazzi partita dopo partita stanno recuperando posizioni su posizioni. Con i due punti conquistati contro l’Ercolano, il team costiero si piazza quinto alla pari della Società G.S Abatese.
La partita ha visto i bianco verdi sempre in vantaggio. Nei primi due quarti a farla da padrone è stato l’equilibrio. Una fase che poi saltava del tutto nei due parziali successivi. Infatti, l’accelerata dei ragazzi di Golini nel terzo quarto si è rivelata decisiva. Prima +18, poi il finale col +25.
Ad essere protagonista l’ala piccola Davide Coppola. Tutta la squadra è stata brava, però, a seguire le indicazione sia in attacco, sia in difesa.
Esordio stagionale per Michele Esposito. Il pivot di 195 centimetri dopo tre mesi di palestra ha conquistato la sua chance e messo a referto due punti.
Felice di quanto fatto da suo gruppo coach Golini.
“Sono ragazzi al primo anno che giocano insieme con un sistema di gioco diverso dal passato, sia per metodo, sia per scelte tattiche”.
In pratica una sorta di anno sabbatico, nel quale tutti avranno da imparare qualche cosa.
“I ragazzi sanno benissimo che questo è per loro un anno di transazione e pertanto daremo a tutti la possibilità di giocare senza avere  il peso della vittoria o della posizione in classifica come unico obbiettivo”.
Percorso di crescita in vista della prossima stagione. Un campionato che comunque vede i bianco verdi in continua crescita.
“Devo dire che l’impegno da parte dei ragazzi è massimo e si sta vedendo giorno per giorno nel lavoro che facciamo in palestra”.

6 °  Giornata  di Andata  u17M
Fortitudo Sorrento – Ercolano 66-41
Parziali (15-10   34-28   52-34)
Fortitudo Sorrento:Coppola 22, De Maio 4, Pioselli 2, Aversa 4, Scopino 8, Pollio 8, De Martino 6, De Simone 4, Cinque 6, Esposito 2. Coach: Golini

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!