Non è il mio Sorrento: sabato il dibattito dei tifosi contro l’attuale società

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Il volantino dell'evento "Non è il mio Sorrento", organizzato dalla vecchia guardia dei tifosi rossoneri

Il volantino dell’evento “Non è il mio Sorrento”, organizzato dalla vecchia guardia dei tifosi rossoneri

La “vecchia guardia” dei tifosi del Sorrento torna a scendere in campo. Dopo aver maturato e portato avanti la decisione di disertare tutte le gare della stagione rossonera come segno di protesta nei confronti dell’attuale gestione del sodalizio costiero, lo zoccolo duro degli ultras costieri chiama a raccolta tutti gli appassionati che, come loro, non si riconoscono più nell’attuale Sorrento calcio.

Con l’obiettivo, quindi, di mettere insieme forze ed idee, per sabato prossimo, alle ore 19.30, presso la sala cinema del Vescovado di Sorrento, è stato convocato un incontro/dibattito da cui scaturiranno progetti che possano “restituire un’immagine pulita e vincente ad una città che nella storia è sempre stata tale”.

Di seguito, il testo completo dell’appello dei fedelissimi costieri:

I tifosi della vecchia guardia, stanchi dell’evolversi della situazione societaria e tecnica del Sorrento calcio, e visto che la decisione di disertare lo stadio non ha sortito l’effetto sperato, hanno deciso di organizzare un incontro/dibattito aperto a tutti coloro che ancora tengono a cuore le sorti dei colori rossoneri.

L’intento di questo evento è quello di rimettere la nostra gloriosa squadra nelle mani di “chiunque” sappia restituire un’immagine pulita e vincente ad una città che nella storia è sempre stata tale.

L’evento si svolgerà sabato 24/01/2015 presso la sala cinema del Vescovado di Sorrento alle ore 19.30.

Ogni proposta, idea, pensiero e iniziativa, messe insieme, potranno essere utili per vincere la battaglia che in questa data “tutti insieme” cominceremo.

Vecchia Guardia

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!