Real Vico, De Simone:”Segnare ancora? Preferisco vincere”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Prima gara dall'inizio e primo goal per De Simone

Prima gara dall’inizio e primo goal per De Simone

È un Antonino De Simone felice e pronto a dire la sua per dare una mano al Real Vico Equense. Il classe ’95 si è fatto trovare pronto alla prima chiamata da titolare della sua nuova avvenuta a Vico. Al Novi il pari porta la sua griffe. Un pari contro una squadra storica del panorama calcistico campano: la Nocerina.

“Sono molto contento soprattutto perché è servito ai fini del risultato finale”.
Vico Equense è la sua casa. È stato protagonista nella galoppata con D’Auria, poi l’inizio in D lo scorso anno, il passaggio al Sant’Agnello ed il ritorno.
“Sono a Vico da qualche anno ho attraversato 3 gestioni societarie con obiettivi e categorie diverse” spiega l’attaccante costiero, “Quest’anno vedo il progetto più bello per una piazza come Vico. Giovani forti e qualche big che fa la differenza”.
Un perfetto mix condito a dovere dal tecnico Giovanni Macera.
“Il gioco è la nostra arma migliore”, evidenzia De Simone, “Per questo dobbiamo dire grazie al tecnico che ha dimostrato ancora una volta come tutte le sue squadre abbiano un’identità precisa. Il 4-3-3 è il suo marchio di fabbrica”.
Arrivato in corso d’opera per necessità di avere un ricambio di Balzano, De Simone si è calato nella parte di prima punta e sa bene quale sarà il suo ruolo in squadra.
“Il mio obiettivo è quello di farmi trovare pronto quando vengo chiamato in causa”, puntualizza  il nueve azzurro oro, “Il titolare è Balzano e non potrebbe essere altrimenti visto che è capocannoniere del girone”.
Arriva la Palmese un’altra grande del calcio campano.
“Segnare sabato sarebbe bello perché giochiamo in casa, ma meglio fare risultato anche perché abbiamo l’obiettivo dei playoff che, sappiamo bene, non dipende solo da noi”.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!