Pallanuoto: Brinda ancora lo Swimming

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Swimmingu13Seconda vittoria consecutiva dei sorrentini nella piscina di Pagani. A cadere, questa volta è il Cava Sports di Giuseppe Postiglione, formazione composta da quasi tutti under 13.
E’ pessima, però, la partenza delle ranocchiette. Nel  primo tempo il centravanti cavese che, realizza tre gol, mette in difficoltà la retroguardia sorrentina chiudendo sul 4-4.
Nel secondo quarto Izzo sistema la difesa e Di maio e co. realizzano sei reti chiudendo sul 10-4.
Nel terzo e quarto tempo lo Swimming dilaga e chiude la pratica sul roboante risultato di 18-6.
Da segnalare le prime due reti del campionato di Villani .Prossima gara di nuovo a Pagani contro lo Swim Academy.
“Non c’è molto da dire della sfida .Di sicuro non mi è piaciuto il primo tempo”, spiega Izzo, “I ragazzi vedendo la squadra ospite più piccola fisicamente pensavano di avere la partita già vinta.  Questo non deve accadere”.
C’è, comunque, un fattore positivo da evidenziare per il tecnico costiero.
“La nota positiva è che sono riuscito a dar un po’ di spazio ai più piccoli come Amura e Riccio che si sono ben comportati contro i pari età”.
Il futuro mette le ranocchiette di fronte al girone di ritorno.
“Sabato prossimo inizia il girone di ritorno che ci ha visto perdere le prime tre partite”, conclude Izzo, “A partire dalla prossima gara per lo Swimming deve iniziare un altro campionato”.

ULYSSE SWIMMING SORRENTO-CAVA SPORTS 18-6
(4-4;6-0;4-2;4-0)
ULYSSE SWIMMING SORRENTO: Tizzano, De Maio; Apreda 2 ,Villani 2; Gargiulo C., Di Maio 2; Gargiulo Gia 4; Pane 3; Cosic 2; Borrelli 3; Di Vuolo; Riccio; Amura; Gargiulo Gio. All.: Izzo

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!