Ginnastica, l’olimpionico Cassina impreziosisce il campus di Castellammare

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

ginnasticaE’ iniziato da poco il nuovo anno ma, la Ginnastica campana è già in piena attività. A Castellammare, infatti, si sono appena conclusi i Gymcampus Winter nazionali delle sezioni maschile e g.p.t. presso l’Accademia Federale di via Napoli e presso la sede del C.G.A. Stabia nel centro cittadino. Un centinaio circa gli atleti provenienti da tutta Italia allenati da uno Staff tecnico di prim’ordine in entrambe le sezioni. La maschile affidata ad Angelo Radmilovic, Responsabile dell’Accademia Federale di Castellammare e fresco di nomina nello staff tecnico nazionale, coadiuvato da Andrea Massaro, Responsabile dell’Accademia Federale di Roma. La g.p.t., invece, è stata affidata a Gianluca Semitaio, d.t. della Puglia, affiancato da Arianna Alberton, d.t. Veneto, e Valeria Ciancio, d.t. Campania. La preparazione coreografica è stata curata delle tecniche Elisabetta Boni e Daniela Della Bruna con l’assistenza organizzativa di Stefania Gini e la supervisione generale della D.T. nazionale, Emiliana Polini, tutte della nostra regione. Un valore aggiunto l’aspetto coreografico nella sezione maschile che, visti i risultati conseguiti ed il consenso riscosso, verrà riproposto nei prossimi campus nazionali estivi. Hanno assolto al ruolo di ginnasti dimostratori, il neo campione italiano senior Giancarlo Polini ed i suoi compagni di club Christian Atte, Francesco Schettino e Vincenzo Carbone. Ad impreziosire gli eventi, inoltre, la partecipazione straordinaria dell’olimpionico Igor Cassina (nella foto) Testimonial ufficiale della Federazione Ginnastica d’Italia, convenuto con il Vicepresidente Federale Rosario Pitton ed il Responsabile nazionale Gymcampus, Giorgio Colombo. Fondamentale l’aspetto formativo per i tanti tecnici presenti che si sono confrontati quotidianamente in palestra e nelle riunioni serali. Dai ragazzi, invece, molto apprezzate le escursioni agli Scavi di Pompei e a Sorrento nelle pause didattiche.

L’artistica femminile, dal canto suo, si è data appuntamento nella Palestra Federale “La Pegna” di Napoli agli ordini del D.T. regionale Giorgio De Maria affiancato dall’Allenatore Regionale Mario D’Agostino. Sedici convocate, tredici le ginnaste presenti : Gabriella Milano, Irene Alotti e Ludovica Milano della Ginnastica Campania 2000 Napoli, Andrea Comite, Veronica De Oliveira, Enrica Fiengo, Serena Napolitano e Benedetta Tartaglione del Cag Napoli, Daniela Pieretti e Francesca Izzo della Morgana 999 Villaricca, Giulia Pizza e Giorgia Carotenuto del Gymnasium Scafati, Alice Silvestro della La Roccia Napoli. Assenti al raduno la campionessa italiana allieve Sydney Saturnino e le sue due compagne del club ischitano. Presenti i tecnici Alberto Savarese, Monica Degli Uberti, Fabiana Adamo, Vera Siligo, Morgana Marzocco, Daniela Riccardo, Paola Capaldo, Eva Aruta e Giovanni Ferro. Anche in questo raduno sono espressamente intervenuti Rosario Pitton e Giorgio Colombo, a testimonianza dell’attenzione che la Federazione centrale mostra per il lavoro avviato in Campania, caratterizzato dalla piena condivisione progettuale delle società partecipanti. Lo stesso Pitton ha anticipato al Presidente regionale Michele Sessa ed al Consigliere Gaf Aldo Castaldo, presenti nell’occasione alla La Pegna, che non sono da escludere ulteriori segnali da Roma di incoraggiamento e di stimolo all’attività di alta specializzazione per la nostra regione.

FONTE : Ufficio Stampa C.R. Campania – Federginnastica

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!