Sant’Agnello – Massa Lubrense 2-0, il tabellino ed il film della gara

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
(Le due compagini costiere prima del fischio d'inizio)

(Le due compagini costiere prima del fischio d’inizio)

SANT’AGNELLO – MASSA LUBRENSE  2 – 0

Marcatori: 23’ Russo, 46’ s.t. Sibilli G

SANT’AGNELLO: Napolitano, De Stefano, Piacente, Iennaco (dal 16’s.t. Sibilli S), Micallo, D’Agostino, Sibilli G., De Rosa, Pignalosa (dal 40’ s.t. Schiavone), Inserra (dal 7’ s.t. Russo), Manco A disp: Uliano, Perinelli, Di Donna, Di Leva All:Turi.

MASSA LUBRENSE: Fiorentino, Esposito (dal 1’s.t. Castellano R.) , Izzo, Amita, Vollono, D’Esposito, La Monica, Vinaccia (dal 40’ s.t. Aiello), Montaperto, Cacace (dal 22’ s.t. Volpe), Breglia A disp: Stinga, Castellano A. Cuomo, Schettino All:Gargiulo.

Arbitro: Emanuele Renzullo di Torre del Greco (Magliacane/Palomba)

Note: Ammoniti: De Stefano (S), Vollono (M), Piacente (S); espulsi: al 5’ s.t. Montaperto (M) per comportamento antisportivo, 43′ s.t. Aiello (M) per fallo tattico; calci d’angolo 2 – 2; recuperi: 2’ primo tempo  4’ secondo tempo

PRIMO TEMPO

2′ Punizione di D’Esposito dalla lunga distanza, Napolitano para senza problemi

8′ Manco prova la soluzione da calcio piazzato, il tiro, dai trenta metri, sorvola la traversa

12′ Pignalosa al centro per De Rosa, stop e tiro all’angolino che s’insacca. L’arbitro, però, annulla per un netto fuorigioco del centrocampista santanellese

16′ De Stefano per Inserra, la deviazione volante termina alta.

18′ Magia di Sibilli, che nello stretto supera due avversari e serve rasoterra Pignalosa, Fiorentino è però bravo a murare in uscita bassa

26′ Contropiede del Massa con Cacace, Micallo chiude l’angolo del tiro al numero 10 nerazzurro

31′ Occasione per il Sant’Agnello con Sibilli che riceve palla al centro dell’area, resiste alla carica di un avversario, ma da ottima posizione chiude troppo l’angolo di tiro e conclude a lato.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

47′ Finisce a reti bianche il primo tempo al Massaquano: partita brutta, con pochi spunti di cronaca. Il Sant’Agnello si accende a sprazzi, ma si perde negli ultimi sedici metri. Il Massa, ordinato, prova a pungere con le ripartenze, ma la difesa santanellese non concede nulla.

SECONDO TEMPO

50′ Massa in 10: Montaperto salta col gomito alto e colpisce D’Agostino. Giusta l’espulsione

58′ Sibilli ci prova da posizione defilata, palla ampiamente lontana dal bersaglio grosso.

62′ Cross di De Stefano dalla destra, Pignalosa prende il tempo all’avversario ma il suo colpo di testa termina alto.

68′ GOL SANT’AGNELLO: cross a spiovere di Piacente dalla sinistra, Russo stacca più in alto di D’Esposito e da due passi batte Fiorentino.

80′ Pignalosa si divora un gol fatto: Piacente va via sulla sinistra con una progressione disarmante e mette al centro un pallone d’oro per Pignalosa che, tutto solo, dall’altezza del dischetto del rigore spedisce il pallone tra le braccia di Fiorentino che si rifugia in angolo

84′ Sibilli S. per Pignalosa, stavolta il numero nove impatta ed angola bene ma trova un super Fiorentino sulla sua strada.

86′ Uscita kamikaze di Fiorentino, Piacente prova a sorprenderlo con un pallonetto dai quaranta metri ma D’Esposito salva.

88′ Massa in 9: Aiello fa fallo tattico su Sibilli G. L’arbitro incredibilmente sventola il rosso in faccia all’attaccante

91′ GOL SANT’AGNELLO: Azione insistita del Sant’Agnello conclusa da Sibilli G. che in mezza rovesciata batte Fiorentino.

92′ L’arbitro allontana dal campo anche mister Gargiulo

94′ Finale al Massaquano: Sant’Agnello – Massa Lubrense 2-0 (Russo, Sibilli G.).

 

 

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!