Nocerina – Real Vico Equense 1-1, il tabellino ed il film della gara

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Esordio dal primo minuto con gol per De Simone

Esordio dal primo minuto con gol per De Simone

PRIMO TEMPO – 3′ Parte subito in attacco la Nocerina con Esposito che non approfitta di un vistoso svarione difensivo da parte di Albanese, e non riesce a concludere verso la porta di Pastena.
5′ I rossoneri provano a rendersi pericolosi da azione d’angolo, con Della Femina che indirizza la battuta direttamente verso la porta ospite. L’arbitro però ferma l’azione per carica sul portiere.
8′ Si fa vedere anche il Real Vico che, dopo un inizio piuttosto timido, sta guadagnando metri sul terreno di gioco. Prova la conclusione in corsa dal limite dell’area Carfora su servizio di banco, ma la palla termina alta.
12′ GOAL NOCERINA. Palla conquistata a centrocampo da Della Femina che arriva fino in area di rigore; servizio per D’Ambrosio che batte Pastena in uscita con un delizioso pallonetto.
14′ Tenta la reazione il Real Vico con una punizione dal limite battuta da Guadagnuolo. La sfera finisce però abbondantemente alta sopra la traversa.
16′ Azione insistita dei rossoneri conclusa da un tiro di Santoriello che termina di poco a lato.
17′ GOAL REAL VICO. Pareggio degli ospiti che nasce da una punizione battuta a sorpresa da Guadagnuolo al limite dell’area; passaggio corto per Esposito bravo a servire al centro De Simone che, tutto solo e a difesa rossonera immobile, non deve far altro che spingere in rete.
19′ Ammonito il difensore rossonero Arena per fallo su Guadagnuolo, migliore in campo e cliente ostico per la difesa di casa. Nocerina confusionaria, Real Vico più in palla.
26′ Azione dubbia in area rossonera. Guadagnuolo va a terra dopo un contatto con Iommazzo. Gli ospiti reclamano calcio di rigore ma l’arbitro lascia correre.
32′ Prova ad uscire dal guscio la Nocerina dopo qualche minuto di attacchi del Real Vico. Dai trenta metri conclude alto Santoriello.
37′ Occasione sprecata da Altieri il quale, servito da Carminetti, spara alto da buona posizione.
38′ Ospiti ancora vicinissimi al vantaggio. Lancio di Guadagnuolo dalla trequarti per Carfora il quale, indisturbato, indirizza la sfera di poco a lato.
41′ Buona combinazione rossonera con uno scambio Santoriello-D’Ambrosio. Il tiro di quest’ultimo è però troppo angolato e la palla termina fuori.
45′ L’arbitro assegna un minuto di recupero.
46′ Non accade nulla nel recupero. Le squadre vanno negli spogliatoi.

SECONDO TEMPO – 5′ Azione personale di Iommazzo che percorre 50 metri palla al piede, entra in area e serve l’accorrente Arena che spara alto.
6′ Ammonito il difensore del Real Vico Criscuolo per simulazione a centrocampo.
11′ Ammonito anche Della Femina per gioco falloso.
14′ Prima sostituzione della partita. Nel Real Vico entra Labriola ed esce De Simone.
15′ Calcio di punizione scodellato in area da Guadagnuolo, la difesa rossonera libera a pochi passi da D’Antuono.
20′ Secondo cambio per gli ospiti. Sorrentino prende il posto di Banco.
21′ Prima sostituzione anche per i rossoneri con Cuomo che rileva Santoriello.
22′ Azione insistita di D’Ambrosio che semina un paio di difensori del Real Vico, entra in area ma perde l’attimo giusto e si fa anticipare in fallo laterale.
25′ Della Femina recupera palla sulla trequarti e prova la botta dai trenta metri. Palla abbondantemente fuori.
26′ Seconda sostituzione per i rossoneri con M.Ferrara che fa il suo ingresso in campo in luogo di D’Ambrosio.
27′ Ammonito il rossonero Cuomo per non aver rispettato la distanza su punizione a centrocampo.
29′ Cartellino giallo anche per il centrocampista del Real Vico Esposito.
31′ Ancora una percussione di Iommazzo che entra in area e serve Senatore, il quale temporeggia troppo e vede respinto il suo tiro dai difensori ospiti.
38′ Ultimo cambio per il Real Vico. Esce Savarese entra Guzzo.
39′ Clamorosa occasione sprecata da Adiletta che, servito da Trezza, si fa parare la conclusione da Pastena da distanza ravvicinata.
45′ Saranno tre i minuti di recupero per il secondo tempo.
48′ Niente da segnalare nel recupero. Partita finita.

NOCERINA – REAL VICO 1-1
Rete: 12’pt D’Ambrosio (N), 17’pt De Simone (RV)
NOCERINA (4-3-3): D’Antuono; Arena, Trezza, Di Riso, Iommazzo; Adiletta, Della Femina, Senatore; D’Ambrosio (26’st M.Ferrara), Santoriello (21’st Cuomo), Esposito. A disp. De Sio, L.Ferrara, Zambrano, Nocerino, Guzzi. All. Criscuolo.
REAL VICO (3-4-3): Pastena; Albanese, Altieri, Criscuolo; Savarese (38’st Guzzo), Esposito, Carfora, Carminetti; Banco (20’st Sorrentino), Guadagnuolo, De Simone (14’st Labriola). A disp. Del Giudice, Cannavale, Iovino, Palumbo. All. Macera.
Arbitro: Tucci di Ostia Lido.
Assistenti: Mariniello e Baldissara di Ercolano.
Partita giocata allo stadio Novi di Angri. Spettatori 50 circa, ingresso libero. Pomeriggio nuvoloso. Terreno di gioco in terra battuta.

redazione ForzaNocerina.it

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!