Coppa Campania, Olimpia Capri 3 – 2 GSS Piano Pizzeria Lucia: Canarini ai sedicesimi

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Inizia male il 2015 del Piano

Il Piano raggiunge i sedicesimi

Al “San Costanzo” di Capri il GSS Piano Pizzeria Lucia viene sconfitto 3-2 dagli isolani ma, i canarini passano il turno grazie alla vittoria dell’andata e approdano ai sedicesimi di finale della Coppa Campania. La partita inizia male per gli ospiti, infatti dopo nemmeno trenta secondi l’Olimpia Capri passa in vantaggio. Su un tiro dai  35 metri, Alfano è poco attento e la palla finisce in rete. Il Piano non si arrende e al 10′ pareggia il conto con Castellano che con uno splendido pallonetto porta il punteggio sull’1-1. I canarini attaccano e dalla bandierina trovano il vantaggio, Iannone calcia benissimo, Cicchiello si fa trovare pronto e di testa insacca l’1-2. La ripresa inizia nel peggiore dei modi per gli ospiti, infatti, siamo al 60′ quando il direttore di gara convalida un goal al Capri dopo aver fischiato il fuorigioco. Il Piano cerca di gestire la gara ma al 75′ direttamente da calcio piazzato arriva il vantaggio dei  padroni di casa, è 3-2. La partita si infiamma ma, il risultato rimane invariato e dopo  4 minuti di recupero, gli uomini di Iannone possono festeggiare il passaggio del turno.
A fine partita parla Castellano, autore di un favoloso goal: “Innanzitutto voglio dedicare il passaggio del turno a mister Iannone che non è potuto essere con noi in questa difficile trasferta. Un passaggio del turno che a mio avviso è meritato anche se abbiamo iniziato male passando in svantaggio. La partita sembrava essersi poi messa in discesa grazie al mio gol e a quello del mio compagno Cicchiello ma, noi come al solito sappiamo rovinarci la vita e abbiamo subito 2 gol anche se uno di questi era in netto fuorigioco. Continuo a ripetere che siamo una bella squadra ma, dobbiamo migliorare tantissimo, ad eccezione di nessuno. Questo passaggio del turno ci alza il morale e ora dobbiamo essere tutti concentrati perché sabato si gioca in campionato sempre contro l’Olimpia Capri! Abbiamo ancora molto da dare in questo campionato. Concludo con il nostro motto: Forza, forza GSS Piano Pizzeria Lucia!”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!