Speciale derby – Qui Vico, Balzano:”In campo i migliori”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Il punto di vista di bomber Balzano (foto astjo)

Il punto di vista di bomber Balzano (foto astjo)

Dati alla mano sono due squadre che avranno in mano il proprio destino. Il Real Vico deve continuare la propria striscia di risultati e lo dovrà fare a scapito delle velleità dei cugini del Sant’Agnello. Un match da copertina al quale non mancherà bomber Balzano.
“Una partita di cartello”, spiega l’attaccante azzurro oro, “Noi forse ci arriviamo meglio perché on abbiamo l’assillo della vittoria a tutti i costi come i nostri avversari”.
L’analisi del nueve a disposizione di Macera è chiara. Senza pressioni come tutto il cammino fatto sino ad oggi, il Real Vico si appresta al big match. Un big match nel quale si confronteranno il miglior realizzatore del girone e la miglior difesa.
“E’ uno stimolo in più per me” puntualizza Balzano, “Fare gol è solo frutto del lavoro e dell’impegno, ma anche delle palle in verticale dei miei compagni. Poi se no dovessi segnare non sarà un dramma”.
Nessun dramma, ma la consapevolezza di un impegno crescente come le difficoltà nell’affrontare la truppa di Turi.
“Come afferma il direttore Guidone spero ci siano tutti, perché è giusto che in queste gare in campo scendano i protagonisti migliori”.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!