Speciale derby – qui Sant’Agnello, Russo : “Sarà una gara spettacolare”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Capitan Russo  confida in un grande match (foto Pollio)

Capitan Russo confida in un grande match (foto Pollio)

Pronti, partenza, via, dopo la sosta natalizia il “Massaquano” sarà teatro dell’accesissimo derby tra Real vico e Sant’Agnello, partita di fuoco, vista l’ottima posizione in classifica di entrambe le squadre.
“Il derby è sempre una partita speciale, siamo entrambe in serie positiva  e sarà una gara spettacolare”, afferma Giulio Russo , “ vincerà però chi ha mangiato di meno in queste feste” ironizza il capitano del Sant’Agnello.
Il Bomber Balzano, miglior marcatore del girone, si troverà di fronte la miglior difesa del campionato, ma in una partita così importante per entrambe le compagini è inutile guardare le statistiche. Russo però  è fiducioso : “Spero che a vincere sia la difesa. Noi in avanti confidiamo di fare un gol in più degli avversari anche perché a noi serve tenere il passo del Gragnano”. Chi Toglierei al Vico? Non toglierei niente alla partita. Deve essere una bella gara, si deve giocare un gran calcio. Spero che tutti da una parte e dall’altra siano al top.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!