Si festeggia in casa Positano

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Il presidente Raffaele Casola (foto Positanonews)

Il presidente Raffaele Casola (foto Positanonews)

Il Positano si ferma per festeggiare il Natale.
La squadra del presidente Casola, a cui la redazione fa i più sentiti auguri di buon compleanno, romperà le righe domani mattina, mentre in serata è attesa alla cena sociale al ristorante Valle dei Mulini a Positano.
La ripresa della preparazione è attesa per il 27 quando tutti torneranno a sudare agli ordini del tecnico Guarracino.
“Chiudiamo con un importante terzo posto in classifica con la prima squadra. Il primato della Juniores e con numeri al top per la scuola calcio”, commenta il numero uno dello storico club della costiera amalfitana, “Mi fa piacere ci sia tanto entusiasmo intorno alla squadra. Una squadra costruita partendo dai ragazzi locali”.
Un roster di primo pelo che ha consentito ai giallo rossi di agguantare il podio i solitaria alla chiusura del girone di andata.
“Abbiamo 6 giocatori di Positano in pianta stabile in prima squadra, mentre il 60%  in Juniores”, spiega Casola, “Ripartiremo con propositi importanti per raggiungere u buon piazzamento per la post season”.
Non pensa alla promozione diretta in Eccellenza, ma strizza l’occhio alla rimonta il numero uno del club. Un club che anche grazie all’aiuto del presidente onorario Cecchi Paone ha allestito un roster di primo pelo.
“Ad oggi spero di poter migliorare i 29 punti del girone di andata” spiega il tecnico Guarracino, “Puntiamo a migliorarci contro le piccole e tenere fede a quanto di buono fatto con le grandi nel girone di andata”.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!