Futsal, l’Atletico Sorrento fa cinquina: tre punti anche nella tana dell’Atletico Tigre

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

1Ormai è una costante: altro week – end, altra vittoria per l’Atletico Sorrento. I biancoazzurri centrano il quinto successo su altrettante partite nel girone E di serie D, andando a saccheggiare i tre punti nella “tana” dell’Atletico Tigre Casalnuovo.

La vittoria numero cinque dei ragazzi costieri è arrivata comunque al termine di una gara sofferta: come già accaduto nelle precedenti uscite, caricati dal blasone dei sorrentini, gli avversari scendono in campo dando praticamente l’anima, costringendo gli uomini di Mario Russo a dar fondo a tutto il proprio talento per cogliere i tre punti.

Ad aprire le danze del match ci pensa De Vivo, servito direttamente da calcio d’angolo da Marcia. Neanche il tempo di gioire, però, è l’Atletico Tigre, in contropiede, trova l’1-1. Risultato che non si sbloccherà più per tutta la prima frazione di gioco.

La ripresa si apre con lo show di Marcia: il ragazzo di Massa Lubrense parte dalla propria metà campo in azione personale e fredda il portiere. Il tris è ad opera del capitano Inserra, più lesto di tutti ad insaccare una mischia furibonda. I napoletani, però, accorciano le distanze, mettendo nuovamente in bilico il match, ma è il neo entrato Apreda, servito da Inserra, a ristabilire le distanze. Nei minuti finali l’Atletico Tigre trova la forza per reagire siglando il 4-3, ma allo scadere ancora Inserra, con un magico tiro a volo, fissa il risultato sul 5-3.

Prossima gara sarà la sfida al vertice con l’Atletico Macerone, l’altra capolista del raggruppamento a punteggio pieno. La gara sarà disputata sabato prossimo, 20 dicembre, presso l’”Evergreen” di Meta, con fischio d’inizio alle ore 15.00.

Intanto, oltre ai successi sul campo, l’Atletico Sorrento continua a mettere le basi del proprio progetto anche sul web. Da pochi giorni, infatti, è on line il sito internet ufficiale della società biancoazzurra: www.atleticosorrento.it

ATLETICO TIGRE CASALNUOVO – ATLETICO SORRENTO 3-5

Marcatori Atletico Sorrento: De Vivo, Marcia, Inserra, Apreda, Inserra

ATLETICO TIGRE CASALNUOVO: Ragosta E. Apollo, Esposito E. Landolfi, Pianese, Ragosta M. Torre, Esposito L. Bassi, Scognamiglio, Squillante, Barone.

ATLETICO SORRENTO: Vinaccia, De Vivo, Vacca, Marcia, Inserra, Imperato, Cuccaro, Gargiulo, Egro, Manzo, Maresca, Apreda. All: Russo.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!