Volley-zoom giovanile – Oggi il big match Under 16 femminile

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
As Victoria

As Victoria

Lavori in corso in Penisola Sorrentina. I cantieri targati Folgore Massa, Apd Carotenuto S.Agnello, Polisportiva S.Agata, Libertas Sorrento e A.S.D. Victoria costruiscono il proprio futuro partendo dai Campionati Giovanili. Scopriamo le novità riguardanti le promesse del volley nostrane.

Volley Maschile – La penisola vincente
Due vittorie a punteggio pieno per la Folgore Under 14 che sbaraglia 3-0 Volleyball Flyer e Casali D’Equa.
Ieri sera, ad avere la meglio alla Pulcarelli, è stato però Volley Meta per 1-3.
Due vittorie anche per gli Under 15 di Mister Giacobelli, contro AS Ischia Pallavolo (1-3) e Brava Torre (3-0).
I pari età del Victoria invece strappano il tie-break nella tana del Casali d’Equa (2-3).
In ambito under 17, l’Apd Carotenuto S.Agnello raccoglie due vittorie ai danni del Cicciano (2-3) e dell’Arzano (1-3). Oggi a Viale dei Pini, si riparte con il girone di ritorno contro Aironi Volley. La compagine ospite scendrà in campo subito dopo anche per la sfida u19 contro i santanellesi. La stessa compagine biancoblu ieri ha sbaragliato Poggiomarino 0-3.

zoomVolley Femminile – Oggi big match under 16
La Gimel S.Agata strappa il derby Under 16 al Casali d’Equa di Vico Equense 2-3. Oggi approda alla Pulcarelli la capolista Zeus Sport Fiamma Torrese, per uno scontro da non perdere! La compagine oplontina ha già trionfato, lo scorso 27 novembre, in casa della Libertas Sorrento 0-3 (13-25; 15-25; 19-25). Le sorrentine raccolgono inoltre una sconfitta al tie-brek contro Abatese Volley: 3-2 (20-25; 23-25; 25-21; 25-12; 16-14).
Per la categoria under 14, la Gimel sfiderà oggi Sales Volley Gragnano, nell’intento di dimenticare la sconfitta nel derby con le pari età della Libertas Sorrento: 2-3 (15-25 25-21 25-23
7-15). Un incrocio di sfide, le sorrentine hanno infatti successivamente trionfato contro il Sales 3-0 (25-11; 25-11; 25-9) e si preparano per la trasferta caprese.

Ecco i prossimi incontri in programma:

Mercoledì 10 dicembre
U16/F – Gimel S.Agata vs Zeus Sport Fiamma Torrese

Palestra SMS Pulcarelli (S.Agata sui due Golfi), ore 18.30
Under 17/M – Apd Carotenuto S.Agnello vs Aironi Volley
Palasport S.Agnello (Viale dei Pini), ore 17.00
Under 19/M – Apd Carotenuto S.Agnello vs Aironi Volley
Palasport S.Agnello (Viale dei Pini), ore 20.00
U14/F – Sales Volley Gragnano vs Gimel S.Agata, ore 19.45

Giovedì 11 dicembre:
U16/F – Apd Libertas Sorrento – Sales Volley
Palestra LSS Salvemini (Sorrento), ore 18.30

Venerdì 12 dicembre:
U14/F – Twister Capri – Libertas Sorrento, ore 16.00

Martedì 16 dicembre:
U15/M – Vesuvio Oplonti Volley vs Asd Folgore Massa, ore 16.30

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!