Real Vico Equense – Pro Scfatese: Il film della gara

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Guadagnuolo_sa_astjo2pt rimessa di Albanese tiro di Banco respinto, Guidelli gira di prima palla di un nulla sul fondo.
13pt Altieri – Guidelli- De Falco tiro sul fondo.
17pt Pepe tutto solo ci prova di testa. Conclusione senza forza para Pastena.
23 pt punizione di Teta, testa di Maggino, Pastena para a terra
24 pt risposta Vico. Angolo di Guadagnuolo, testa di Albanese palla a fil di palo sul fondo.
Vento forte e freddo canarini che si affidano alle palle inattive, manovra del Vico meno fluida del solito.
39 pt Teta in verticale per Guadagno, diagonale alto. Dopo due minuti di recupero termina il primo tempo.
In chiusura tiro di Teta respinta a due passi di Albanese con il braccio.
Secondo tempo – 1 st dentro Carminetti fuori Savarese.
Ammonito Paragallo.
9st dentro Gozzo fuori De Falco.
11st percussione centrale del Vico, tiro di Balzano che Fantasia devia sul palo. Il tap in è di Guadagnuolo che non esulta, perché ex della passata stagione. 1-0 al Massaquano.
15st tiro di Altieri palla ampiamente fuori
15st dentro Mardarii fuori De Feo
24st Aruta per De Bellis.
Ammonito Banco.
Espulso Vicinanza già ammonito nel corso del primo tempo.
Ammonito Amore.
30st dentro Somma fuori Guadagnuolo.
39st cross di Criscuolo controllo e sinistro di Somma salva Fantasia
43st pareggio di Pepe. 1-1. Angolo battuto da Teta, Pastena respinge sporco sulla schiena del numero otto dei canarini e sfera che termina in rete.
5 di recupero
Finita al girone di andata la Scafatese è imbattuta. Vico al 13esimo risultato utile consecutivo.

Real Vico Equense – Pro Scafatese 1-1
Marcatori: 11’st Guadagnuolo (RV), 43’st Pepe (PS)
Real Vico Equense: Pastena,  Savarese,  Albanese, Altieri,  Arpino,  Criscuolo,  Guidelli, De Falco, Balzano, Guadagnuolo,  Banco. A disp.: Longobardi,  Carminetti,  Labriola,  Somma, Gozzo, Cannavale, Palumbo. All.: Macera.
Pro Scafatese: Fantasia,  Vicinanza, Amore, De Bellis, Paragallo,  Chiarello,  Maggino, Pepe, Guadagno, Teta,  De Feo. A disp.: Belviso, Spera, Starita,  Ferrentino,  Mardarii, Romano, Aruta. All.: Incitti.
Arbitro: sig. Cagno di Napoli

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!