Labriola-Russo ed il Vico è Real

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Ancora una rete per Labriola (foto Galca)

Ancora una rete per Labriola (foto Galca)

Il Real Vico suona la sesta sinfonia. La compagine di mister Macera ottiene il sesto risultato utile consecutivo e approda nelle zone nobili della graduatoria.
Un progetto giovane ed intrigante che inizia a dare i propri frutti e che porta due costiere nelle prime cinque della graduatoria di un’Eccellenza B del tutto particolare.
Aveva detto di sfruttare gli spazi Macera e alla fine nelle due prime due incursioni in area irpina gli azzurro oro piazzano l’uno due che chiude tutto dopo soli 45 minuti di gioco.
Al 6’ Russo se ne va sulla fascia e crossa in mezzo, Labriola indisturbato colpisce di testa e supera Cruocchio.
Neppure cinque minuti ed ecco materializzarsi il raddoppio.
Russo dopo l’assist si regala il goal. Azione di contropiede e varco giusto per l’immediato raddoppio (0-2). Il doppio squillo degli ospiti sveglia i gialloblu che conquistano la metà campo avversaria senza però creare pericoli importanti alla porta presidiata da Pastena. Il portiere del Vico deve intervenire una sola volta su una magistrale punizione di Tammaro sul finire dei primi 45’ minuti. Nella ripresa il tema tattico non cambia: l’Eclanese esercita un dominio sterile del gioco mentre la squadra di Macera si limita a controllare ed a ripartire in contropiede. Nel finale il capocannoniere Balzano ha l’occasione per aumentare il suo bottino di goal stagionali ma spreca.

Eclanese: Cruocchio, Perrino (23’ st Vecchione), Memmolo, Rupa (26’ st Salierno) Rupa, Villacaro, Bellofatto, Di Zenzo, Tammaro, Aquino (29’ st Lecce), Buonfiglio, Crocetta. A disp.: Curcio, Penta, Cotugno, De Feo. All.: Iannuzzi.
Real Vico Equense : Pastena, Arpino, Carminetti, Altieri, Albanese, Criscuolo, Russo, Esposito L. (Raffone 30’ st), Balzano, Guidelli, Labriola. A disp.: Esposito A., Barretta, De Falco, Cirillo M. All.: Macera
Arbitro: D’Urso della sezione di Salerno
Marcatori: 6’ pt Labriola, 10’ pt Russo
Note: ammoniti: Memmolo, Salierno (E), Arpino, Esposito, Raffone, Albanese (RV); espulsi: Villacaro (E) al 90’. Circa 200 spettatori presenti.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!