Gragnano – Sant’Agnello 1-1, la photogallery

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Nulla di fatto tra Gragnano e Sant’Agnello. Dopo i due pari in coppa Italia, stabiesi e santanellesi si spartiscono ancora una volta la posta in palio: al rigore iniziale di Russo, risponde, infatti, l’altro capitano, Martone.

Rivivi le emozioni della gara tra le due attuali prime forze del girone B di Eccellenza attraverso le foto di Carmine Galano.

Sant'Agnello e Gragnano nel cerchio di centrocampo prima dell'inizio della gara

Sant’Agnello e Gragnano nel cerchio di centrocampo prima dell’inizio della gara

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Un difensore del Gragnano strattona Iennaco in area: è calcio di rigore per il Sant'Agnello

Un difensore del Gragnano strattona Iennaco in area: è calcio di rigore per il Sant’Agnello

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dal dischetto non può che andare capitan Giulio Russo

Dal dischetto non può che andare capitan Giulio Russo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pallone da una parte ed Apuzzo dall'altra: il Sant'Agnello è in vantaggio

Pallone da una parte ed Apuzzo dall’altra: il Sant’Agnello è in vantaggio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Giustificata, quindi, l'esultanza del gruppo

Giustificata, quindi, l’esultanza del gruppo

 

 

 

 

 

 

 

 

Sasà Sibilli prova a far male su calcio piazzato

Sasà Sibilli prova a far male su calcio piazzato

 

 

 

 

 

 

 

 

Ancora Sibilli, stavolta di testa, ma sempre senza fortuna

Ancora Sibilli, stavolta di testa, ma sempre senza fortuna

 

 

 

 

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

 

 

 

 

 

Impiegato come terzino destro, Micallo ha fatto comunque il suo dovere in maniera egregia

Impiegato come terzino destro, Micallo ha fatto comunque il suo dovere in maniera egregia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il pari del Gragnano siglato dal capitano Savino Martone

Il pari del Gragnano siglato dal capitano Savino Martone

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Si accendono gli animi: Manco e Loreto, separati dall'ex Sorrento Leonardo Gargiulo, si affrontano a muso duro

Si accendono gli animi: Manco e Loreto, separati dall’ex Sorrento Leonardo Gargiulo, si affrontano a muso duro

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Di Leo sventola quindi il rosso in faccia al numero undici santanellese

Di Leo sventola quindi il rosso in faccia al numero undici santanellese

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Anche Loreto, però, va anzitempo sotto la doccia.

Anche Loreto, però, va anzitempo sotto la doccia.

 

 

 

 

 

 

 

 

Nella ripresa il Gragnano prova a vincerla, ma sulla sua strada trova uno strepitoso Napolitano, che qui dice di no a Mazzeo

Nella ripresa il Gragnano prova a vincerla, ma sulla sua strada trova uno strepitoso Napolitano, che qui dice di no a Mazzeo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A fine gara volti distesi, come dimostra il cinque tra i due allenatori, Turi e Coppola

A fine gara volti distesi, come dimostra il cinque tra i due allenatori, Turi e Coppola

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!