Volley C/M Derby – Coach Esposito racconta la vittoria massese

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Foto Michele De Angelis ©

Foto Michele De Angelis ©

S.Agnello – La Folgore Massa sigilla il primo successo in campionato, come sappiamo, ai danni dei cugini dell’Apd Carotenuto S.Agnello. Ruggiero e compagni non deludono le aspettative biancoverdi per il derby della scorsa domenica 19 ottobre.
Una partita bella e avvincente , condita da una splendida cornice di pubblico.” Esordisce così Coach Nicola Esposito, il quale oggi giocherà per noi il ruolo di narratore del match.
Siamo partiti subito bene, imponendo il nostro gioco e la nostra maggiore esperienza nei momenti decisivi del primo set , che abbiamo portato a casa senza eccessivi patemi“. Fuori uno 20-25, ma l’Apd riserva ancora molte sorprese.
Nel secondo parziale – continua Esposito – la musica inizialmente non sembrava essere diversa, tanto è vero che eravamo avanti 7-2 e ancora 11-4. Ma abbiamo avuto un calo improvviso e loro sono saliti nettamente. Hanno acquistato fiducia in battuta e noi abbiamo perso il set ai vantaggi (27-25)“. Il destino del derby sarà condizionato dal cambio di rotta adoperato dall’allenatore biancoverde: “Nel terzo set ho deciso di sostituire l’ottimo Lembo rischiando con Amitrano, che non era al meglio della forma per problemi fisici. È stata la mossa vincente, abbiamo ritrovato maggiore equilibrio in ricezione e difesa. Da lì in avanti, il nostro palleggiatore ha giostrato perfettamente tutti i nostri attaccanti, ricevendo ottime risposte dalle bande e dai centrali.” Gli ultimi due capitoli terminano con il punteggio di 21-25 e 18-25: il derby è biancoverde.

Capitan Ruggiero - Foto Michele De Angelis ©

Capitan Ruggiero – Foto Michele De Angelis ©

Il primo successo in regular season bussa alla porta di casa Folgore Massa, dove staff e giocatori sono già tornati all’opera per la prossima sfida. “Non è mai facile vincere all’esordio – conclude Nicola – specie in un campo difficile come quello dei cugini santanellesi. La nostra squadra è cambiato rispetto allo scorso anno ed è normale avere dei cali. Proprio su questo dobbiamo lavorare se vogliamo veramente puntare in alto!“.

La Folgore Massa potrà beneficiare del weekend di riposo, in attesa della sfida fuori mura con l’A.S.D. Pallavolo Salerno fissata per il sabato 1 Novembre.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!