Scuola calcio Sorrento: Per gli Esordienti contro il Club Napoli, una sconfitta ed una vittoria

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

1a Giornata Esordienti 2002 a 11: Club Napoli – Sorrento  3 – 1

Gli esordienti 2011 del Sorrento

Gli esordienti 2011 del Sorrento

Il via per gli Esordienti 2002 a 11 del Sorrento Calcio in quel di Torre del Greco contro il Club Napoli. La squadra, guidata dal Mister Maddaloni ,scende in campo con grandi motivazioni e ben determinati a disputare una grande partita. Ed infatti  le intenzioni si trasformano in pura realtà. Sorrento letteralmente padrone del campo, dimostrando un’ottima organizzazione di gioco e soprattutto grande personalità. Il vantaggio rosso nero ne è una logica conseguenza, anche se avvenuto grazie ad un calcio di rigore, trasformato con freddezza da Russo Francesco. Il gol del vantaggio ha galvanizzato  ancora di più i  ragazzi che hanno sfiorato  il raddoppio in almeno un paio di occasioni. Il primo tempo si è chiuso 1 – 0 per i rossoneri.  Alla ripresa arrivano le sostituzioni di rito , anche se la squadra avversaria dispone di  una panchina molto ridotta.  Il Sorrento riparte con la stessa personalità e con le stesse motivazioni del primo tempo. Il Club Napoli aumenta la pressione cercando di recuperare lo svantaggio e butta palloni in avanti, alla ricerca dell’errore rossonero che, non arriva. Palla sulla tre quarti difensiva rossonera, ed ecco partire l’ennesimo “tiraccio” verso la porta ben difesa da Iaccarino con il pallone che prende una traiettoria a scendere sotto la traversa, imparabile per  portiere. Secondo tempo che termina con il parziale di 1 a 0, immeritato, per la squadra di casa. Nel terzo tempo il Sorrento parte all’attacco, ed è assoluto padrone del campo. Mister Maddaloni incoraggia e applaude le geometrie dei suoi ragazzi, dimostrando grande soddisfazione e poco importa se con due tiri fotocopia a quello del secondo tempo, il Club Napoli va sul doppio vantaggio. Il tempo di registrare un mancato rigore (netto) non concesso al Sorrento e l’arbitro manda tutti negli spogliatoi.
Mister Maddaloni al termine del match commenta affermando: “Sono contento del gioco e della personalità messa in campo dai miei ragazzi. Oggi i ragazzi avrebbero meritato ben altro risultato ma devono essere contenti per il gioco espresso. Chiaramente, da oggi mi aspetto ulteriori passi avanti, sia sotto il profilo del gioco e soprattutto sotto l’aspetto realizzativo. Siamo solo all’inizio e la strada è lunga ma crediamo di aver imboccato quella giusta. Voglio solo segnalare che era presente un ispettore della Federazione che ci ha fatto i complimenti per il comportamento avuto in campo dai nostri tesserati, fuori dal campo dai nostri genitori e per aver fatto giocare tutti e 18 i convocati lo stesso numero di minuti;  questo per noi è la consuetudine”.
Prossimo impegno casalingo contro l’ostica Real Casarea.

1a Giornata Esordienti 2003 a 9 Sorrento calcio – Club Napoli 6 – 1

Alle ore 10:00 è cominciata l’avventura calcistica degli esordienti 2003 a 9 del Sorrento Calcio contrapposti ai pari  d’età del Club Napoli guidati dal grande amico ex Sorrento Landolfi Luciano. I bambini inizialmente erano visibilmente tesi per l’esordio tra le mura amiche,  il Sorrento parte contratto ma non riesce a imporre subito, il proprio gioco. Ne approfitta il Club Napoli che sugli sviluppi di un calcio d’angolo passa subito in vantaggio. Il gol subito è la classica doccia gelata che sveglia dal torpore i nostri ragazzi, che cominciano ad essere padroni del campo. Un Parisi incontenibile dispensa giocate di ottima fattura coadiuvato dai vari Mauriello, Ercolano, Carotenuto e Iaccarino Paolo con una difesa impenetrabile ben diretta da Astarita Simone con Ruggiero e Astarita Daniele a protezione di un inoperoso Pane e proprio da un assist di Parisi che Ercolano pareggia i conti dopo pochi minuti. Dal pareggio in poi è un monologo rossonero con Parisi che mette a segno una tripletta in rapida successione che porta il parziale del primo tempo sul 4 a 1. Sostituzioni del secondo tempo ed il sorrento che schiera ancora Pane tra i pali, linea difensiva con Maresca, Di Siro e Iaccarino Antonino, centrocampo con Apreda, Grandville e Carotenuto e coppia d’attacco Gargiulo e Ferola. Il Club Napoli parte subito aggressivo e cerca di impensierire la difesa di casa ma, trova un trio difensivo attento e impeccabile con Di Sivo che comanda il pacchetto difensivo con personalità e senza sbavature. In avanti Gargiulo e Ferola disputano una partita di grande impegno e sacrifico non disdegnando giocate di fino che hanno fatto divertire il folto pubblico presente. Il secondo tempo si chiude con uno sfortunato e combattuto 0 a 0. Il terzo tempo vede un Sorrento combattivo e determinato a chiudere la partita nel più breve tempo possibile. Carte mischiate in campo e il Sorrento è padrone del campo. Una doppietta di uno scatenato Parisi non è altro che il suggello alle azioni travolgenti che hanno portato i vari Ercolano, Gargiulo, Ferola e Apreda a sfiorare più volte il meritato successo personale. Terzo tempo che si chiude con un perentorio 2 a 0.
Al termine del match Mister Amato commenta così la partita: “Sono più che soddisfatto dell’impegno che i ragazzi hanno messo in campo. Abbiamo ben tenuto il ritmo con attenzione e aggressività cercando di trovare sempre la giocata palla a terra. Un pensiero va ai ragazzi che oggi non sono stati convocati e che in allenamento danno sempre il massimo permettendo a questo gruppo di crescere, continuando così ci toglieremo grandissime soddisfazioni”.
Prossimo impegno in trasferta contro la MEP Calcio.

Fonte: Comunicato stampa

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!