Sorrento – Montalto 0 – 0, a vincere la noia

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Il colpo di testa di Caraccio è una dei pochi sussulti rossoneri del match

Il colpo di testa di Caraccio è una dei pochi sussulti rossoneri del match

Sorrento – Montalto 0 – 0
Sorrento (4-4-2): Lombardo, Ferraro, Caldore (dal 18′ s.t. La Rosa), Garbini, Visciano, Pasini, Iuliano, D’Ambrosio (dal 34′ s.t. Alison), Simeri (dal 9′ s.t. Pignatta), Caraccio, Vitale. A disp: Perrino, Gabbiano, Pascucci, La Rosa, Carpenito, Maio, Polichetti. All.Sosa
Montalto (4-4-2): Ramunno, Buono, Maglione, Okoroji, Torcasio (dal ‘ s.t. Tassoni), Fenoglio, Bilello (dal 9’s.t. Narci), Catalano, Giglio, Khoris (dal 5′ s.t.Sarli), Mittica A disp: Amato, Citrigno, Bavassano, Pesce, Le Piane, Tassoni, Gagliardi, Nanci, Sarli. All.Nappi
Arbitro: Nicola Donda di Cormons (Capolupo/Orga)
Note: ammonito: Bilello (M), calci d’angolo: 5-7, recuperi: 0′ primo tempo, 6′ secondo tempo. 

Primo tempo

8′ Ferraro mette la sfera in verticale per Caraccio complice una svirgolata di Maglione. Il puntero argentino sceglia l’intermezzo tra il tiro e l’assist e la palla termina sul fondo.

13′ Khoris si libera davanti a Lombardo ma difetta nel colpo finale consentendo a Visciano di liberare.

16′ Angolo tagliato di Catalano, Lombardo mette in corner.

13′ Khoris si libera davanti a Lombardo ma difetta nel colpo finale consentendo a Visciano di liberare.

25′ Azione personale di Simeri. Il 10 rossonero si accentra e calcia di destro, ma la sfera esce oltre la traversa.

31′ Fenoglio trova il corridoio giusto per Bilello. Il numero 4 sceglie la potenza alla precisione. Il pallone termina sul fondo.

35′ Tiro telefonato di Caraccio dal limite.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

36′ Il regalo del Montalto passa dai piedi di Khoris che eccede nella forza del servizio per Bilello.

45′ Fenoglio per  Khoris, servizio al centro per Mittica, Lombardo travolge il numero 11; per Donda è tutto regolare.

Secondo tempo

5′ Entra Sarli, fuori Khoris per il Montalto.

9′ Dentro Pignatta, fuori Simeri per il Sorrento. Esce Bilello, dentro Nanci per il Montalto.

10′ Sinistro dai 20 metri di Giglio, Lombardo alza oltre la traversa.

17′ Dentro Tassoni per Torcasio nelle fila del Montalto.

18′ Dentro La Rosa per Caldore per il Sorrento.

19′  Punizione di Iuliano, sul secondo palo Caraccio va di testa ma Okoroji devia in corner.

41′ Giglio serve Fenoglio, la cui conclusione termina sul fondo.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!