Sant’Agnello – Campagna 2-0: apre Sibilli, chiude Russo e i biancoazzurri volano

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
L'undici iniziale del Sant'Agnello che ha avuto la meglio sul Campagna (foto Gennaro Pollio)

L’undici iniziale del Sant’Agnello che ha avuto la meglio sul Campagna (foto Gennaro Pollio)

SANT’AGNELLO – CAMPAGNA 2-0

Marcatori: 13′ p.t. rig. Sibilli S. 10′ s.t. Russo

SANT’AGNELLO (4-2-3-1): Napolitano; Schiavone, Micallo, D’Agostino, Perinelli (dal 12′ s.t. Breglia); Iennaco, Serrapica; Manco (dal 23′ s.t. De Maio), Russo, Sibilli S; Pignalosa (dal 9′ s.t. De Stefano A.). A disp: Destra, Di Donna, Sibilli G. Iovino. All: Nardo.

CAMPAGNA (3-5-2): Pergamena; Alterio, Troisi, Magliano; Marrandino, Rodio (dal 25′ s.t. De Luca Bossa), Maiorano (dal 45′ p.t. Graziano), Cassetta, De Falco; Russomanno (dal 39′ s.t. Sorrentino), Cassetta. A disp: Brancaccio, Maiale, D’Angelo, Sozzo. All: Viscido.

Arbitro: Domenico Castellone di Napoli (Imparato/Palomba)

Note: ammoniti: Schiavone (S), Iennaco (S), Marrandino (C), calci d’angolo: 11 – 4, recuperi: 1′ primo tempo, 3′ secondo tempo. Presenti circa 500 spettatori. Prima della gara, osservato un minuto di raccoglimento in memoria della madre di Antonino Palomba, dirigente accompagnatore del Sant’Agnello.

PRIMO TEMPO

4′ Cross di Manco dalla destra, Russo prova l’acrobazia ma non trova la porta.

5′ Tiro improvviso di Manco dai trenta metri, Pergamena alza in angolo.

13′ SANT’AGNELLO IN VANTAGGIO: Sibilli trova il corridoio per Pignalosa che s’invola ma viene falciato in area da Marrandino. Giallo per il numero due salernitano e calcio di rigore per i padroni di casa. Dal dischetto va Sasà Sibilli che batte Pergamena con la specialità della casa: il cucchiaio.

21′ Uno – due Serrapica – Pignalosa al limite dell’area, il mediano santanellese ci prova col sinistro ma il suo tiro è sbilenco e termina sul fondo.

24′ Ammonito Iennaco per fallo su Cassetta. La battuta, da oltre trenta metri, è affidata a Troisi, il cui rasoterra passa distante un metro dalla porta, con Napolitano comunque sulla traiettoria.

25′ Angolo di Sibilli, Micallo salta indisturbato ma, di testa, colpisce male, divorandosi un gol.

26′ Il Campagna perde palla in mediana, ne approfitta Sibilli che dalla sinistra si accentra ma col destro calcia alle stelle.

28′ Iennaco per Sibilli, palla al centro per Pignalosa che, però, non trova l’impatto con il pallone. Da dietro arriva Russo che di prima intenzione impatta col destro, salva Pergamena con i piedi.

37′ Maiorano sul taglio di Cassetta, pallonetto ai danni di Napolitano fuori misura.

38′ Cresce il Campagna: stavolta ci prova Russomanno con un rasoterra di sinistro, Napolitano respinge con i piedi.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

42′ Cross di Cassetta dalla sinistra, Russomanno ci prova di testa a pallonetto, miracolo di Napolitano che con un colpo di reni manda la sfera prima sulla traversa e poi in angolo.

45′ Primo cambio nel Campagna: esce Maiorano, zoppicante, entra Graziano.

SECONDO TEMPO

50′ Ammonito Schiavone per fallo su Cassetta.

54′ Cambio nel Sant’Agnello: fuori Pignalosa, dentro De Stefano A.

55′ RADDOPPIO SANT’AGNELLO: Manco di testa smarca Russo al limite dell’area, destro all’angolino basso con Pergamena in uscita e palla in rete

57′ Nel Sant’Agnello entra Breglia ed esce Perinelli.

64′ Manco, imbeccato da Russo, si trova a tu per tu con Pergamena, lo supera, ma essendosi allargato troppo, calcia sull’esterno della rete.

70′ Cambia il Campagna: esce Rodio, entra De Luca Bossa.

73′ Ultimo cambio per i padroni di casa: fuori Manco, dentro De Maio.

79′ Sinistro di Breglia dai venti metri, palla alta.

83′ Ultimo cambio nel Campagna: esce Russomanno, al suo posto Sorrentino.

84′ Breglia vola sulla sinistra e mette rasoterra al centro, ci arriva Iennaco di punta ma un difensore salernitano salva a portiere battuto.

90′ Breglia vola ancora sulla sinistra, palla al centro per Russo che aggancia e prova la magia col tacco: Pergamena salva in angolo.

92′ Gol annullato al Campagna: l’azione parte dopo un liscio di D’Agostino, sulla prima battuta di De Luca Bossa, Napolitano respinge, sulla ribattuta Graziano trova il gol ma é pescato in posizione di fuorigioco.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!