Leonfortese incessante come la pioggia. Sorrento impantanato

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

mister Sosa_pollioUna grande Leonfortese regola il Sorrento per 3-0 e tiene il secondo posto in classifica, dopo i primi cinque turni del campionato di Serie D. Inizio di gara con quindici minuti di ritardo a causa di un acquazzone, terreno di gioco reso pesante. Al primo affondo Leonfortese in vantaggio con Floridia, bravo a concludere a rete un assist di Castro. La squadra di Mirto continua a costruire nella prima frazione, ma non riesce a sfruttare le occasioni di Caputa e ancora Floridia. Nella ripresa il raddoppio a firma di Caputa al 10′ su contropiede, poi Candiano al 17′ mette a segno la rete del 3-0e chiude il match. I biancoverdi restano in dieci al 22′ per l’espulsione di Bonaventura a causa di una reazione contro un avversario davvero evitabile. A questo punto la Leonfortese dimostra di saper gestire la partita, il Sorrento non riesce ad impensierire.

LEONFORTESE – SORRENTO 3-0
LEONFORTESE (4-4-2): Pentimone; Castro, Noto, Monforte, Fecarotta; Bonaventura, Guerrieri, Di Peri, Candiano (83’ Gambino); Floridia (68’ Liuzzo Scorpo), Caputa (76’ Nicolosi). A DISPOSIZIONE: Saitta, Di Pasqua, Maria, Faraci, Inveninato, Di Pasquale. All. Mirto.
SORRENTO (3-4-3): Lombardo; Frison, Visciano, Gabbiano; Esposito (46’ Pugliese), Alison (64’ Ferraro), Visone, Volpe; Vitale, Caraccio, Maio. A DISPOSIZIONE: Perrino, Di Somma, Pasculli, D’Ambrosio, Pasini, Carpenito, De Simone. All. Sosa.
ARBITRO: Degli Espositi di Bologna.

RETI: 23’ Floridia (L), 55’ Caputa (L), 63’ Candiano (L).
NOTE: Giornata cupa e di pioggia intensa, campo appesantito ed in precarie condizioni. Spettatori 500 circa. Ammonito Frison. Espulso al 67’ Bonaventura (L) per fallo di reazione. Angoli 3 a 2 per il Sorrento. Recupero: 3’ pt e 4’ st.

Tratto dal sito ufficiale della Leonfortese

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!