Sorrento – Team Napoli Soccer 2-0, il tabellino e il film della gara

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
(In foto Ciccio Vitale, fautore del primo goal)

(In foto Ciccio Vitale, fautore del primo goal)

Sorrento – Team Napoli Soccer 2-0

Marcatori: 16′ Vitale (S), 43′ autorete di Russo(T.N.S) 1 Tempo.

Sorrento (4-4-2)

Lombardo, Ferraro, Frison, Garbini ,Visciano, Volpe Alfonso, Juliano, Visone, Roberto Esposito, Vitale(poi rimpiazzato dal giovane Carpenito, a causa di un lieve infortunio), Caraccio. (1 tempo)

Russo, Volpe, Di Somma, Di Stazio, Pugliesi, Allison, Pablo Garbini, De Angelis, Ferraro.  All. Sosa

Team Napoli Soccer (4-3-3)

Celli, Baiano, De Rosa, Milone, Imbriaco, Massimo Russo, Manco, Grenni, Pastore, Di Vicino, De Vena.

Conte, Sorianiello, Pugliesi, Sena, Nunzio Masella, Pignalosa, Errico

1° TEMPO

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

16’ GOAL SORRENTO. Il Sorrento parte subito all’attacco e grazie una girata da sotto misura di Vitale su cross dalla destra di Ferraro, arriva la prima rete.

18’ Stavolta ci prova Juliano che serve dalla sinistra un cross a Caraccio, ed è subito rete; ma l’azione è annullata poiché fuori gioco.

Al 25’ Vitale abbandonava il campo a causa di problemi muscolare, entra al suo posto il giovane Carpenito che ci prova subito a mettere la propria firma, con un tiro dal limite su cross di Volpe dalla destra, ma è palo.

42’ I napoletani si rendono pericolosi con De Vena ma Lombardo è attento e respinge senza nessun problema.

43’  Arriva il raddoppio per il Sorrento. Juliano lancia in profondità per Caraccio che, corre verso la porta avversaria. Il pallone finisce tra i piedi di Massimo Russo che non riesce a controllarlo finendo dritto in rete regalando il raddoppio al Sorrento.

2° TEMPO

Ottime occasioni per Il Napoli per ribaltare la situazione, ma grazie all’ intervento di Frison e Di Somma, la porta rossonera resta inviolata.

23’ Alison ci riprova per regalare il 3 goal alla squadra, ma il portiere avversario è attento e blocca con semplicità.

30’ Stavolta è Volpe che ci riprova ma neanche lui riesce a mandare la palla in rete.

 

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!