Massa, i convocati per il raduno di lunedì. Confermato mister Gargiulo

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Luigi Gargiulo, terza stagione consecutiva per lui alla guida del Massa Lubrense

Luigi Gargiulo, terza stagione consecutiva per lui alla guida del Massa Lubrense

Anche il Massa Lubrense del presidente De Gregorio riparte. Con le conferme dell’allenatore, Luigi Gargiulo, e di buona parte degli atleti che la scorsa stagione hanno contribuito alla permanenza in Eccellenza.

Lo start della stagione è previsto per lunedì, quando la squadra, agli ordini di mister Gargiulo, al terzo anno consecutivo sulla panchina nerazzurra, comincerà la preparazione atletica sul manto sintetico del “Marcellino Cerulli”. Un Massa incompleto e carente dal punto di vista numerico: sono, infatti, solamente quattordici i convocati per il primo giorno di allenamento. Circostanza che costringerà agli straordinari il direttore sportivo Natale Attardi, chiamato a rinforzare la squadra in ogni reparto e, soprattutto, a rimpiazzare gli addii eccellenti di Russo e De Stefano, trasferitisi ai “cugini” del Sant’Agnello.

Di seguito, la lista completa dei convocati:

Aiello Pasquale

Apreda Eduardo

Cacace Marcello

Cappiello Antonio

Castellano Antonino

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

De Gregorio Antonino

De Maio Fabio

Fiorentino Paolo

Gargiulo Rodolfo

Iaccarino Michele

Iovino Francesco

Siniscalchi Luca

Vinaccia Gennaro

Volpe Vito

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!