Sorrento, Esposito rientra alla base. Terminiello in stand – by

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
 Vittorio Terminiello (foto Penna)

Vittorio Terminiello (foto Penna)

Questo pomeriggio, alle ore 16.00, presso lo stadio “Marcellino Cerulli” di Massa Lubrense, il Sorrento comincerà la preparazione atletica sotto lo sguardo vigile del preparatore atletico, Armando Fucci, e dell’allenatore, Roberto Sosa.

Quello in territorio massese sarà solamente un pre – ritiro: la preparazione vera e propria, con il gruppo al completo, si svolgerà a partire da lunedì a Pimonte, dove i rossoneri alloggeranno in una struttura ricettiva della cittadina della costiera amalfitana e si alleneranno presso lo stadio “San Michele”. La tre giorni al “Cerulli”, quindi, servirà, oltre a mettere la prima benzina nelle gambe, soprattutto al “Pampa” Sosa per valutare i giovani già tesserati sotto la precedente stagione e quelli mandati lo scorso anno in prestito. Tra questi, ci sarà anche lo stabiese Roberto Esposito. L’attaccante classe 1994, cresciuto nel vivaio costiero, lo scorso anno ha militato nella formazione Berretti del Vicenza.

Resta in dubbio, invece, la presenza del difensore Vittorio Terminiello. Il classe 1994 di Massa Lubrense, dopo il primo semestre della scorsa annata trascorso in prestito al Gladiator, in serie D, ed il rientro alla base, nella seconda parte di stagione, condito da due presenze con Giovanni Simonelli allenatore, nell’ultima settimana ha svolto un provino con L’Aquila, in Lega Pro, destando ottime impressioni alla dirigenza abruzzese. Il Sorrento, che ha in mano il suo cartellino, punta, però, forte su di lui e non ha intenzione, anche contro la volontà del calciatore, di lasciarlo andare via. Il braccio di ferro tra la società e l’entourage del calciatore si risolverà, comunque, a breve: nelle prossime ore, infatti, è previsto un incontro tra il procuratore del giovane ed i vertici del sodalizio costiero.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!