Real Vico, parla il ds Guidone: “Questa società è garanzia di serietà”. E annuncia Di Benedetto

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Torna a Vico Equense l'attaccante Antonio Di Benedetto

Torna a Vico Equense l’attaccante Antonio Di Benedetto

Sta nascendo un grande Real Vico, almeno a sentire le parole del direttore sportivo Aniello Guidone. L’obiettivo della dirigenza vicana, infatti, è quello di riappropriarsi di quella serie D persa proprio sul filo di lana nel play – out contro il Grottaglie: “Con l’ingresso in società dell’avvocato Renato D’Isa – analizza Guidone, – abbiamo costituito una società di grande prestigio. Tutte le componenti societarie sono e saranno la garanzia di grande serietà”.

La ritrovata stabilità societaria si ripercuote anche sul mercato. Vico Equense, infatti, è tornata ad essere piazza di rilievo nell’intero panorama dilettantistico campano: “Tutti i calciatori che avviciniamo – prosegue il ds azzurro – oro, – non esitano ad accettare di unirsi a noi. E’ stato così anche per il nostro allenatore, Giovanni Macera, che è stato immediatamente attratto dall’ambizioso progetto che è nato a Vico Equense”.

Proprio Macera, che già ha guidato il Vico nella stagione 2003/2004 e nell’ultimo campionato è stato il responsabile del settore giovanile del Savoia, avrà ampi ruoli tecnici: sarà lui, infatti, il responsabile unico di tutto il parco giocatori, dalla prima squadra alla nascente scuola calcio.

Intanto, prosegue la campagna di rafforzamento. Ieri è stato concluso l’accordo con l’attaccante Antonio Di Benedetto, che già nel 2012 aveva vestito la maglia della compagine vicana prima di trasferirsi in serie D, dove ha militato nel Torrecuso e nell’Olympia Agnonese.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!