Nuoto, Atlantis: a Nerano sbarca il nuoto di fondo nazionale

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
La locandina dell'evento

La locandina dell’evento

Massa Lubrense – Una giovane società emergente. Una giovane società esperta, tutt’altro che impreparata, se a scendere in vasca è il nuoto che conta. Questa l’organizzazione targata Atlantis Massa Lubrense Nuoto. La freschezza degli esordi sposa la cura del dettaglio. Parlano gli eventi promossi. Il I° Meeting Terra delle Sirene. la Tappa Opes, hanno spalancato le porte del complesso Atlantis a nuotatori provenienti da tutto lo stivale. Protaginista non è soltanto la piscina di S.Agata sui due Golfi. Anche quest’anno la compagine massese rinnova l’intento di promuovere il nuoto in acque libere. Nasce così il I° Circuito Aree Marine Protette & Parchi Naturali 2014.
“L’Atlantis Massa Lubrense Nuoto – recita il comunicato stampa societario – in collaborazione con Blue Team Stabiae, dopo il grande successo nel 2013 del 1° Trofeo Area Marina Protetta Regno di Nettuno a Forio d’Ischia, con l’intento di promuovere il nuoto in acque libere e valorizzare, far conoscere e divulgare la cultura della protezione del bene del mare/natura e l’importanza delle Aree Marine Protette e dei Parchi Naturali in Campania ed in Italia, ha ideato e lanciato il 1° Circuito Aree Marine Protette & Parchi Naturali 2014″.
Nuotatori agonisti, propaganda e master prenderanno parte alle differenti tappe, tutte inserite nel circuito nazionale di mezzofondo in acque libere FIN. La kermesse sarà arricchita dalla partecipazione di 11 atleti della Nazionale Italiana A di fondo.

Marina del Cantone, location della prima tappa

Marina del Cantone, location della prima tappa

“Durante ogni gara come da regolamento della Federazione Italiana Nuoto si premieranno i vincitori assolti uomini e donne, – continua il comunicato – i primi tre classificati di ogni categoria ed le prime tre società. Infine durante l’ultima gara di nuoto del circuito si premieranno con regali speciali i primi classificati di ogni categoria (uomini e donne) che avranno partecipato a tutte le manifestazioni ed ottenuto più punti”.

Ecco tutte le tappe del 1° Circuito Aree Marine Protette & Parchi Naturali 2014:

01/06/2014 – 1° Trofeo Area Marina Protetta di Punta Campanella
3 km – Nerano (Massa Lubrense) – Organizzazione Atlantis Massa Lubrense Nuoto

21/06/2014 – 7° Punta Tresino Nuota Parco Nazionale del Cilento
2.8 km – Santa Maria di Castellabate – Organizzazione Blue Team Stabiae

05/07/2014 – 36° Traversata Minori – Amalfi Parco Regionale Valle Delle Ferriere
3 km – Amalfi – Organizzazione Blue Team Stabiae

06/07/2014 – 1° Trofeo Bandiera Blue Vivere il Mare Parco Regionale Dei Monti Lattari
3 km – Positano – Organizzazione Atlantis Massa Lubrense Nuoto

13/07/2014 – 2° Trofeo Area Marina Protetta Regno di Nettuno
3 km – Forio/Ischia – Organizzazione Atlantis Massa Lubrense Nuoto

©Riproduzione Riservata

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!