Volley C/M Folgore: la saga Play Off domani a S.Agnello

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

playoff14Massa Lubrense – Il volume iniziale è terminato. Gara 1 è stata scritta lo scorso sabato 17 maggio. Il primo episodio della saga Play Off Serie C racconta l’approdo della Folgore Massa presso la tana  dell’A.S.D. Volley Casalnuovo. Una battaglia volta al termine soltanto dopo cinque capitoli. Soltanto al tie-break. Tra i numerosi personaggi coinvolti, Coach Esposito svolgerà anche il ruolo di nostro narratore: “Siamo partiti molto bene. Avevamo preparato la partita, siamo riusciti con un’ottima prova ad aggiudicarci il primo set (19-25) mettendoli in difficoltà in ricezione.”
L’antagonista Casalnuovo, decide di stravolgere l’equilibrio iniziale. “Il secondo set siamo partiti male. Loro hanno saputo riorganizzarsi al meglio e praticamente hanno dominato 2° e 3° set”.
L’allenatore biancoverde prova ad invertire le sorti del match: “Per il quarto set ho deciso di attingere forze fresche dalla panchina. Ho inserito l’opposto Gargiulo, in sostituzione di Russo, non ancora al meglio. Schiavone ha centrato il debutto stagionale in banda, con Esposito spostato al centro. Abbiamo trovato così maggiore equilibrio. Siamo andati subito avanti e, nonostante un loro ritorno, abbiamo conquistato il primo tie-break stagionale”.
La realtà sottorete è spesso lontana dai racconti fantastici. E spesso esente da lieto fine. “Nell’ultimo purtroppo – continua Esposito- non siamo stati lucidi e precisi. Nei momenti decisivi non siamo riusciti a mettere palla a terra. Faccio comunque  i complimenti ai miei ragazzi che, trascinati da Amitrano e Longobardi, hanno dato il massimo durante tutto il match. Ora non ci resta che pensare a Gara 2 , faremo di tutto per riaprire la serie , anche se non sarà facile“.
Il primo libro è stato scritto. La saga continuerà domani, ore 20.30, presso la Tendostruttura Viale dei Pini a S.Agnello. La corsa alla serie B2, attende l’armata targata Folgore Massa.

©Riproduzione Riservata

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!