Basket I Divisione/M: la Pol.Sorrento si ferma a Salerno

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Guida, top scorer nella trasferta di Salerno

Guida, top scorer nella trasferta di Salerno

Si ferma ad otto  la striscia vincente della Polisportiva Sorrento, che non riesce nel miracolo di battere Salerno, capolista a pari punti con Scafati. Dopo l’ottima prestazione da parte della squadra di settimana scorsa proprio contro Scafati si è fatto un passo indietro.

Dall’arrivo a Salerno già si notava la poca concentrazione della squadra, arrivata al big match forse troppo appagata. Salerno, essendo squadra di esperienza, ne approfitta e va in vantaggio sin da subito grazie ai propri lunghi, nettamente più alti di quelli della squadra ospite. Vantaggio che per quasi tutta la partita si mantiene costante tra i dieci ed i quindici punti, con i costieri che provano più di una volta a rientrare sempre ma vengono immediatamente fermati. La tanta esperienza dei locali si nota in gran parte della partita con gli ospiti che si innervosiscono troppo e nel finale il distacco si allunga un altro po’. Probabilmente anche con un approccio alla partita migliore difficilmente si sarebbe usciti vincitori dal campo, ma concedere vittorie facili fa tornare la memoria a inizio campionato e dunque si deve immediatamente cambiare registro.

 Prossimo appuntamento domenica mattina al “PalaAtigliana”. alle ore 11. contro Capaccio Paestum per ribaltare la sconfitta subita all’andata per un solo punto.

 E.Raso Salerno – Polisportiva Sorrento 60 – 38

 Polisportiva Sorrento: Guida 11, Maresca 5, Sguanci 5, Jablonski 4, Gargiulo 4, Vitale 4, Cugnin 3, Catuogno 2, Esposito 0, Ventura 0 Puzzella (k) 0.

Marco Vitale

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!