Volley Serie C/F Gimel: ko ultima trasferta

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

gimelMassa Lubrense – La Gimel S.Agata chiude infelicemente l’ultima trasferta della stagione 2013/14. La Pol. Due Principati strappa i tre set vincenti alle biancoblu. Restano loro soltanto le briciole di un parziale conquistato. Stanchezza, poca lucidità contaminano la permormance sangatese, ieri sera in quel di Salerno.
Coach Nica concede ampio spazio a tutta la rosa a sua disposizione: De Gregorio attacca al posto Marciano, Palomba gioca come secondo opposto sostituendo la regista Aversa A.. Il palleggio è quindi affidato alle due centrali biancoblu: Casa e Gargiulo (al posto di Aversa S.).
Il primo set è targato Due Principati, nonostante una eccezionale Esposito S. in difesa.
Le Gimelline sono pronte alla riscossa nel secondo parziale: il vantaggio è colorato di bianco e blu fino al 20-15. Paura ed impazienza rallentano Guadagnuolo e compagne: 23-23. Palomba sigla il 24-23, segue un errore delle salernitane.
La Gimel pareggia 1-1. Il lieto fine tuttavia non è previsto nel penultimo match stagionale. La poca convinzione, la stanchezza,  contribuiscono alla disfatta delle ragazze di coach Nica. La Due Principati si conferma quarta forza del campionato, mentre per le Gimelline sfuma la sesta posizione. L’ultimo atto della stagione andrà in scena domenica alla Pulcarelli, contro l’Accademia V. Benevento. Proprio come nella scorsa stagione. Egualmente avvicente, si spera.

©Riproduzione Riservata

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!