La Mariano Keller manda all’inferno il Real Vico

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

realvicoEra una partita da non fallire per il Real Vico che però cede alla Mariano Keller per 2-1. Padroni di casa che tornano al successo ed inguaiano in un sol colpo i costieri.

Parte subito a trazione anteriore la Keller, che all’8’ passa già in vantaggio con una punizione appena fuori area che Mazzeo dirige chirurgicamente nel sette. Trascorre appena 1’ e Marzocchi, dall’out destro, pennella un cross per Sorrentino, il Vico si rifugia in angolo. Al 13’ ancora Marzocchi dalla bandierina serve al limite dell’area Sorrentino, il cui rasoterra, anche se con qualche difficoltà, è bloccato da Apuzzo. La Keller non conosce soste e continua a giocare in avanti alla ricerca del raddoppio, mentre i costieri provano a sfruttare le ripartenze, ma i biancoblu applicano bene il fuorigioco. Al 26’ Fragiello tenta la conclusione da fuori, la palla si spegne sul fondo. Al 28’ è Micallo a concludere dopo un’azione insistita sulla destra, la mira è alta. Ci prova ancora Sorrentino al 30’, stacca bene nell’area piccola ma il suo colpo di testa finisce a lato. Al 32’ arriva il raddoppio per i padroni di casa: Fragiello prova a sfondare per vie laterali, in area la palla è intercettata di mano da un avversario e l’arbitro indica subito il dischetto. È lo stesso Fragiello a trasformare il rigore, spiazzando Apuzzo. La risposta del Vico in due occasioni ravvicinate, prima con un rasoterra di Biondi e poi con una conclusione ravvicinata di Barone su cui Napoli devia in angolo.
In avvio di ripresa mister Cioffi opera subito due cambi, inserendo due nuove punte ed è proprio Iovene a cercare la via delle rete, ma Napoli blocca comodo a terra. All’8, invece, è Fragiello ad impensierire Apuzzo, che deve distendersi di mano per deviare la punizione del capitano biancoblu. Al 10’ Sorrentino vede Roghi defilato e  lo serve in corridoio, Apuzzo chiude bene in uscita. Nell’area opposta il cross di Lettieri trova pronto alla girata Barone, la traiettoria è centrale. Anche mister Muro inserisce forze fresche, cercando di siglare il gol della sicurezza, le squadre però si allungano, il gioco diviene spezzettato e ci sono continui capovolgimenti di fonte. Al 25’ il Real Vico dimezza le distanze: punizione dall’out sinistro di Prisco, palla che prima si impenna e poi s’insacca, beffarda, alle spalle di Napoli. Il gol degli avversari spinge di nuovo la Keller in attacco, ma Falzarano deve accontentarsi del corner, dal cui conseguente tiro Noviello di testa manda a lato. Al 37’ gli ospiti conquistano un’insidiosa punizione dal limite, ma la conclusione di Iovene si infrange sulla barriera. Negli ultimi concitati minuti di gara la Keller resta lucida in difesa, tenendo i costieri lontani dalla propria porta e portando a casa i tre punti.

 Mariano Keller – Real Vico Equense 2-1

M. KELLER: Napoli, Dragone, Bosco, Tarascio, Micallo, Noviello, Sorrentino (22’st Cicatiello), Marzocchi, Mazzeo, Fragiello (14’st Falzarano), Roghi (33’st Della Corte). A disp: Parisi, Gala, Ferrara, Cicatiello, Marseglia, Della Corte,  La Torre, Solano. All: Muro
REAL VICO: Apuzzo, Oriente, Lettieri, Zaminga (1’st Iovene), Maraucci, Schettino, Ferrara, Della Ventura (1’st Di Ruocco), Mascolo, Barone (14’st Prisco), Biondi.  A disp: Pastena, Prisco, Barone, Vigorito, Melcarne, Coppola, Iovene, Di Ruocco, Esposito. All: Cioffi.
ARBITRO: Frosini di Pistoia – ASSISTENTI: Collocola di Bernalda e Capolupo di Matera
Marcatori: 8’pt Mazzeo (K), 32’pt rig. Fragiello (K), 25’st Prisco (V)
NOTE: Ammoniti Tarascio (K), Maraucci, Schettino e Mascolo (V). Recuperi 1’ e 5’. Angoli 6-4.

Comunicato stampa Asd Mariano Keller

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!