Promo/M, la Fortitudo festeggia la prima vittoria in tasferta

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Era sfuggita per soli due punti, la aspettavano tutti, non voleva proprio arrivare, un tabù da sfatare ma alla fine i ragazzi della Fortitudo sono riusciti nell’impresa: la conquista della prima vittoria esterna. La brutta sconfitta della scorsa settimana ha fatto da lezione e stavolta la squadra è scesa in campo con una marcia in più e con un obiettivo ben preciso: non ripetere gli errori delle ultime due gare.1452120_10202446254862119_360886750_n

Nella dodicesima giornata del campionato Promozione, i fortitudini sono ospiti della Polisportiva Basket Vesuvio, ultima della classe. Durante il primo periodo di gioco le due formazioni cominciano a studiarsi ed è soltanto nel secondo quarto che comincia a vedersi più cattiveria ed adrenalina da parte dei padroni di casa che cercano di costruire un piccolo vantaggio. Saranno Montuori e Federico a tenere in partita il quintetto sorrentino e ad evitare un epilogo amaro. Durante l’intervallo lungo il coach, negli spogliatoi, si fa sentire e detta ai suoi ragazzi le indicazioni necessarie per riuscire a fronteggiare il momento di difficoltà. Il terzo quarto è quello della svolta, della riscossa ottenuta grazie ad un perfetto lavoro difensivo di Persico, all’ottima prova di Amato e soprattutto al cinismo di Esposito D. che conducono la squadra a 19 lunghezze.
Nell’ultimo quarto i locali provano a farsi sotto ma la rimonta si ferma sul -5 e la precisione di Esposito G. cala il sipario sul palco del Palavesuvio. Una vittoria allietata anche dal ritorno del classe ’95 Ardia  e dall’ esordio dopo anni di inattività di Claudio Esposito. La prossima sfida contro il Kouros Napoli dovrà essere l’occasione giusta per trovare continuità.

Campionato Promozione Maschile
Pol.Basket Vesuvio – Fortitudo Sorrento 59-67
(12-12; 29-26; 40-51) Esposito D. 17, Amato 1, Federico 13, Somma 3, Esposito G. 7, Celentano 6, Persico 8, Montuori 10, De Martino 1, Ardia 1, Grimaldi, Esposito C. Coach: Marino.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!