Volley U17/M Folgore Massa: Vincere non basta

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
l

La compagine biancoverde al completo

Massa Lubrense – La Folgore Massa ottiene l’ottava vittoria nell’ottava giornata di campionato U17 maschile, girone B. Ieri sera, in quel di Napoli, Mastellone e compagni hanno confermato il primato a punteggio pieno ai danni del Volley World: 0-3 (16-25; 20-25; 18-25).

I massesi partono bene nel primo set (2-8). L’insidioso servizio del Volley World causa sucessivamente qualche imprecisione di troppo tra le fila biancoverdi. Maggiore sicurezza ed errori avversari regalano alla Folgore il 16-25.
Mastellone e compagni balbettano nuovamente in ricezione nel secondo parziale. Pur al si sotto dei propri standard, i massesi chiudono 20-25.
L’ultimo capitolo della gara promette una Folgore migliore, che ritorna immediatamente sottotono. Approfittando dei numerosi errori avversari, la compagine biancoverde riesce tuttavia a portare a casa il set (18-25) e la vittoria.
Mister Giacobelli stavolta commenta il match in prima persona: ” Non sono affatto contento della prestazione e non salvo niente e nessuno. Abbiamo vinto, ma il nostro obiettivo deve essere sempre quello di raggiungere i risultati attraverso il gioco. Oggi molti elementi non erano in giornata positiva e questo ci ha condizionati  soprattutto in fase di cambio palla. Giovedì prossimo proveremo a rifarci a livello di gioco contro l’Ischia Azzurra. Avversario ostico a mio avviso. Guardiamo  avanti fiduciosi, ma consapevoli di dover fare un salto di qualità a livello mentale e caratteriale.”

© Riproduzione Riservata

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!