Volley giovanile: Settimana di successi per la Libertas

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Settimana di fuoco per la Libertas Sorrento.

Ottima la prestazione delle ragazze dell’ under 16 nella gara disputata venerdì 17 contro il Sales Gragnano. Né la superstizione, né un vento avverso hanno potuto nulla contro le giovani rossoblù, che hanno riportato una vittoria schiacciante per 3 set a 0 tra le mura amiche del Salvemini.

Gara valevole per la settima giornata di campionato.

Buon avvio di gara delle rossoblù, che con grande caparbietà si sono imposte vincendo il primo gioco per 25-19. Su questa scia, le ragazze hanno confermato l’ ottima prestazione anche nei due set a seguire. Di seguito i parziali: secondo set( 25-19) terzo ed ultimo (25-15).

“Le ragazze stanno migliorando sempre più. Stanno mostrando maggior impegno durante gli allenamenti e portando a casa risultati  molto  positivi  durante le partite di campionato – afferma l’allenatrice Francesca Fiorile.  C’è ancora molto da fare, ancora molto lavoro per poter portare queste ragazze, a livelli superiori , ma d’altronde sono ancora giovani ed hanno ancora tanto da imparare. Buona la prestazione del capitano, Elvira Maresca e dalla piccola Annamaria Savarese, che a causa dell’ età, milita anche in una categoria inferiore quale l’under 14”.

Dando un occhio alla classica, le giovani si portano al 4° posto con 9 punti, seguite dall’ Apd Carotenuto Sant’Agnello con 6 punti. A chiusura della classifica abbiamo invece Asd Sales Volley Gragnano con  0 punti. Capolista è la Fiamma Torrese con 21 punti, seguita dall’ Abatese Volley con 14 punti e dal Casali d’ Equa con 10 punti.

Continuando su questa scia positiva, anche per l’ under 14 arriva una prestazione di ferro. In quattro partite arrivano ben  quattro vittorie. Le ragazze si portano così  in vetta alla classifica con 11 punti, con un distacco di  4 punti dalla seconda classificata,  l’ Abatese Volley.

 

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!