Speciale derby la parola a Gargiulo:”Massa grande rincorsa, Sant’Agnello che gruppo”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Giulio Russo ed il suo gruppo queste le armi in più del Massa di mister Gargiulo

Giulio Russo ed il suo gruppo queste le armi in più del Massa di mister Gargiulo

“Il Massa ha fatto una grande rincorsa. Avevamo pagato in avvio un atteggiamento sbagliato, ma siamo stai in grado di recuperare”.
Luigi Gargiulo mette in chiaro quello che è stato il percorso ad ostacoli dei nero azzurri prima del derby di domani con il Sant’Agnello.
“Sarà una partita difficilissima nella quale non partiamo con i favori del pronostico in considerazione della classifica e della difesa dei nostri avversari”.
Massa che si trova ad inseguire i bianco azzurri. Un 2014 che si è aperto con due sconfitte per 3-2.
“Arriviamo a questa gara arrabbiati dopo due ko – spiega Gargiulo -. Puntiamo alla salvezza che dovrà essere conquistata anche all’ultima giornata”.
Una sosta che ha lasciato qualche strascico negativo. Pesano le 6 reti subite e il solo Russo non è bastato.
“Con Giulio aumenta il tasso tecnico della squadra, ma non può sdoppiarsi. Russo guida un gruppo che lo segue e senza il quale nulla si può fare – analizza il mister nero azzurro -. Il Sant’Agnello ha un gruppo giovane con un tecnico  che fa calcio 25 ore al giorno e dà tanti stimoli”.
Massa – Sant’Agnello è un derby?
“No. Perché nei derby si presuppone astio tra le contendenti. Potrà esserlo per i calciatori della penisola. Io non la vedo così anche perché spero che a maggio tutti possiamo festeggiare la salvezza”.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!