Lo Swimming va ko in casa

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

196240_190998104274382_100000925818035_453576_1974766_nVa male la prima partita casalinga dell’Ulysse Swimming Sorrento nella splendida Piscina Atlantis di Sant’Agata sui due Golfi.
Le ranocchiette  soffrono il pressing della squadra salernitana.
Prime due azioni della Rari Nantes portano alle prime due marcature degli avversari.
Lo  Swimming reagisce accorciando le distanze con Borrelli su uomo in più. Ma il Salerno ha una marcia in più e chiude la prima frazione sul risultato Di 3-5. A questo punto si aspetta la reazione dei costieri che non arriva mentre gli ospiti dilagano chiudendo 9-4 nel secondo quarto.
La partita continua con i salernitani che macinano sempre più gioco e gol, mentre i sorrentini non sembrano essere quelli dalle splendide reazioni che hanno regalato emozionando i propri tifosi nell’anno passato.
Questo il commento di mister Izzo.
“Il Salerno ha attuato un bel pressing sui miei giocatori. C’è da dire che abbiamo preso di sicuro 4 gol  evitabili. In più nel terzo quarto abbiamo sbagliato 2 rigori dove pootevamo accorciare le distanze e magari reagire un po’. Abbiamo sbagliato troppi passaggi e nuotato poco rispetto al solito. Spero che i miei ragazzi reagiscano nel prossimo incontro nella piscina Vitale di Salerno”.

Swimming Sorrento-Rari Nantes Salerno B 6-14
(3-5;1-4;1-1;1-4)
Swimming Sorrento: Gargiulo G, Monetti, Apreda, Gargiulo C. (1), Cianciullo, Di Maio, Borrelli (1), Pane, Cosic (1), Sorrentino, Tizzano, Gargiulo Gianc., Marsiglia, Di Vuolo, Gargiulo G.M. (3) . All.: Izzo

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!