U19/M, Fortitudo che grinta !

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

fortitudo

Sembrava quasi che la formazione under 19 della Fortitudo non aspettasse altro che il fischio dell’arbitro per cominciare l’assalto alla retina avversaria e costruire,  canestro dopo canestro, un vantaggio di ben 19 punti. Sono queste le battute iniziali di una sfida il cui esito, dopo i primi due periodi di gioco, poteva sembrare ormai scontato. Nello sport, come nella vita non è mai detta l’ultima parola ed infatti, la squadra di Portici proprio non ci sta a subire una tale umiliazione ed è così che ai centri di Montuori, Maresca e Federico risponde con carattere e, costruendo interessanti manovre offensive, riduce il distacco a soli due punti.
Non si ferma la riscossa degli ospiti che, nell’ultimo periodo di gioco, raggiungono e sorpassano la squadra di casa che prima con Grimaldi e poi con Federico, autore di una tripla, si rende protagonista di un vero e proprio testa a testa. Il punteggio è fermo sul 42-40 ed ecco che i fortitudini recuperano la mentalità messa in gioco ad inizio gara e prendono il volo, portandosi ad una distanza di tredici lunghezze.
La riscossa Fortitudo arriva soprattutto grazie ad un grande spirito di squadra, all’ottimo lavoro in fase difensiva di Maresca e ad uno splendido Boccanfuso che mette a segno tutti i suoi 10 punti di giornata nell’ultimo quarto.  Con questa vittoria, il gruppo si aggiudica il primo foglio rosa del nuovo anno ma non è l’unica nota positiva della giornata: non si può non sottolineare il ritorno di Nunzio Montuori dopo quasi un anno di stop.

Campionato under 19/M
Fortitudo Sorrento – SIMEC Portici 61-52(15-8 31-17 37-35)
Federico 13, Boccanfuso 10, Gargiulo M. 11, Montuori G. 15, Grimaldi 2, Lardaro 2, Maresca 8, Montuori N., De Martino, Gargiulo F, Sorrentino, Sessa.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!