Simonelli:”Cattiveria agonistica e determinazione”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Chiede cattiveria agonistica e determinazione mister Simonelli (foto Romano)

Chiede cattiveria agonistica e determinazione mister Simonelli (foto Romano)

“Mi auguro che la mia squadra sia molto arrabbiata”.
Simonelli vuole un Sorrento pronto sul pezzo e non appagato del pareggio ottenuto al D’Ippolito di Lamezia dopo aver condotto per lunghi tratti la sfida contro i calabresi.
“Credo che la prestazione di domenica scorsa sia utile per capire e prendere coscienza delle  proprie qualità e della propria forza – spiega il trainer costiero -. Una prestazione che è giunta fuori casa, quindi deve essere di sprono maggiore”.
Sarà una sfida particolare: ultima per rendimento in casa, ultima per rendimento in trasferta.
“Bene non lo sapevo “ sospira il prof, “Le statistiche sono relative perché partiremo dallo 0-0”.
Si aspetta un Sorrento non solo arrabbiato, ma pronto.
“Si, sotto l’aspetto dell’atteggiamento della cattiveria agonistica  e della determinazione mi aspetto una risposta da parte della squadra”.
Di fronte ci sarà un’Aprilia che fuori casa ha ottenuto solo tre pareggi e tutte sconfitte. Laziali che lontano da casa stentano, ma dei quali l’esperto tecnico dei costieri non si fida.
“A quello che ho potuto vedere sono una squadra organizzata che fa buon calcio – spiega il mister costiero -. Se fuori casa fanno male? Beh starà a noi dimostrare che è così”.
Simonelli che mette una volta per tutte una pietra tombale sulla querelle portieri montata in settimana.
“Polizzi sta bene. Non ha nessuno infortunio – chiarisce il tecnico -. Il portiere per me non serve, quindi evitiamo di creare ancora maggiore tensione che in questo momento non serve”.
Messa una pietra tombale sula situazione degli estremi difensori, il mister non scopre le carte in vista della gara.
“C’è un’emergenza dietro, ma abbiamo i giocatori per coprire le assenze dettate dagli infortuni” puntualizza Simonelli, mentre in mediana resta un mister X su chi sostituirà Danucci, “Margarita è infortunato”. Conclude l’allenatore. In attacco potrebbe esserci una delle due novità “Il transfer di Innocenti è arrivato”, una chance per l’ex Quormi almeno a partita in corso.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!