2^ categoria: brutto derby al “dei Pini”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

DSCN3391Nell’impianto di via dei Pini a Sant’Agnello, l’ennesimo derby di seconda categoria che questa volta con le opposte le formazioni di  PIANO PIZZERIA LUCIA e SAN GIOVANNI BATTISTA. La partita inizia con entrambe le squadre che si affrontano a viso aperto. ma sono i gialli di Pierluigi Iannone, che al 20′ sciupano una ghiotta occasione con Chicchiello, che da pochi metri, viene neutralizzato miracolosamente da D’Urso. Al 28 sono ancora i carottesi a rendersi pericolosi, con un tiro dalla distanza di Lauro. Al 35′ la squadra di casa concretizza la maggiore pressione offensiva, passando in vantaggio con Pane, che risolve con un tapin che supera D’Urso. Nella ripresa la squadra di Massaquano, si presenta in campo con il piglio giusto, tanto che già al 50′ si porta in parità, con Checco Apuzzo, che ribadisce il rete un cross di Gianni Cioffi. La partita diventa via via più calda, a tratti incandescente e gli attori in campo, non si risparmiano, soprattutto nel commettere falli , talvolta intenzionali. Il direttore di gara sveltola diverse volte il proprio cartellino giallo: al 65′ il colore diventa rosso quando Starace, falcia platealmente un avversario.  E’ il 70′ quando i carottesi, forti della superiorità numerica passano nuovamente in vantaggio proprio con il nuovo entrato Palomba, che dalla corta distanza, trova la rete. Poco dopo è nuovamente protagonista Garofalo da Torre del Greco che espelle prima Castellano e quindi Iaccarino: Piano Pizzeria Lucia 10, San Giovanni Battista 9 è il punteggio dei giocatori in campo. Nonostante l’inferiorità numerica i rossoblu di mister Rudy Vanacore, riescono a trovare la via del pareggio con Peppe Esposito, che DSCN3385al 79′ batte Porzio. Il forcing finale del Piano Pizzeria Lucia, non sortisce l’effetto sperato dalla squadra di casa. Al triplice fischio finale il punteggio definitivo è di 2 – 2. La partita è stata a tratti anche vibrante, ma comunque, indiscutibilmente brutta: brutta perchè non è più possibile vedere incontri di calcio, durante i quali si assiste sempre meno a qualcosa di vagamente sportivo, e sempre più a continuate proteste della quasi totalità dei calciatori, ad ogni fischio del direttore arbitrale; ad ogni sorta di scorrettezze e slealtà; a promesse di vendetta nella partita di ritorno. Il calcio, soprattutto nelle categorie dilettanti deve ritornare al suo status di “gioco” ed in quanto tale, si dovrebbe capire che si è in undici contro undici, principalmente per divertimento, e per tale ragione, si può vincere, si può perdere, e talvolta si può anche pareggiare, lasciando comunque il campo di gioco, da amici.

Campionato reg. di Seconda Categoria – girone F
PIANO PIZZERIA LUCIA – SAN GIOVANNI BATTISTA         2 – 2

Piano Pizzeria Lucia – Porzio, D’Esposito I, Miccio, Coppola, D’Esposito II, Gargiulo, Cicchiello, Inserra, Castellano, De Martino, Lauro – a disp. Pane, vanacore, Di Gennaro Palomba, Iannone – all. Iannone Pierluigi
San Giovanni Battista – D’Urso, Coppola, Starace, Guida, Di Paola, Esposito, Iaccarino, Celentano, Cioffi , Visco , Apuzzo – a disp. Staiano, Apuzzo II, Caso, Piccirillo – All. Rudy Vanacore
Arbitro : Vincenzo Garofalo da Torre del Greco

® riproduzione riservata

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!