Subbuteo: 50 atleti e 9 squadre da tutta Italia per il Memorial Ulisse Chirico

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

487098_475025102540054_1089397415_nEmozioni e gioco spettacolare tutto a punta di dito. Il Subbuteo ha fatto tappa a Sorrento.
Nel week-end della Befana si è svolto il II° torneo nazionale Open Series Fisct Memorial “Ulisse Chirico” della città di Sorrento.
Nella categoria a squadre sono state 9 le compagini a giocarsi la vittoria finale. Successo che è stato del Sessana 1982. A cedere il passo in finale gli Eagles Napoli del pluricampione italiano Massimo Bolognino per 2-0.
Nella categoria Future il torneo a squadre è ad appannaggio della Salernitana che in finale batte i B Eagles per 12-7 per differenza reti dopo avere concluso sul 2-2 i tempi regolamentari.
Nella categoria Open successo finale per Ferdinando Gasparini della Salernitana. Il subbuteista campano ha la meglio sul pescarese Andrea Di Vincenzo per 1-0.
Nell’individuale Future: Massimo Sergio del CT Torino 2009 batte il presidente regionale, nonché presidente della Real Celeste Stabiae ed organizzatore del torneo, Mario Banditelli per 2-1. Una gara stregata per Banditelli: solo un gol segnato a fronte di moltissime occasioni sciupate sotto porta.
Nella categoria Under 15 e under 12 a fare incetta di successi è stato il giovane Francesco Vezzuto degli Eagles Napoli. Nella under 15 si impone in rimonta su  Jessie Monticelli per 3-2 recuperando dal 2-1, mentre nella under 12 netta affermazione sul pari età Italo Sonni.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!