Volley serie D/F: Libertas show

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

1426477_10202079129480960_1217139475_nE’ Natale anche in casa Libertas.

Dopo l’ ottima prestazione, della settimana scorsa contro il Sessa Aurunca, le giovani riconfermano anche per questa settimana risultato pieno, portando sotto l’albero altri tre preziosissimi punti.

Protagonista del misfatto subito, è stato il Red Volley.

 La squadra, ha cercato in tutti i modi di uscirsene indenne, ma la sorte gli è stata avversa, e sono stati battuti per 3 set a 2.

Di seguito i parziali:

1°set(25-22), 2°(24-26), 3°(20-25), 4°(25-20), 5°(15-13)

“C’è stato un cambio di mentalità, abbiamo così cominciato a prendere coscienza di ciò che ci aspetta, il tutto grazie al punto conquistato contro il Volla; e sono arrivate le due vittorie- afferma mister Morelli”.

“L’atteggiamento  positivo è stato mostrato fin dal primo set, ci siamo un po’ appoggiati sugli allori nei successivi per poi riprendere le redini in mano ,e conquistare la seconda vittoria stagionale”.

Riguardo la rosa,si è ritornati alla formazione base per questa partita.  Durante il match, è stata sostituita la schiacciatrice Nadia Iacomino, che a causa di un infortunio ha dovuto lasciare il posto alla sua collega Cristina Vuotto. Buona anche la prestazione di Rossella Russo improvvisatasi libero nella partita precedente, che è ritornata a ricoprire il suolo ruolo usuale di schiacciatrice, al posto di Emanuela Espinosa.

“La partita è stata giocata abbastanza bene, ma ciò non toglie che possiamo fare sempre meglio, soprattutto perché andiamo incontro ad un match difficile”. Il prossimo avversario sarà infatti l’ Ischia, che sarà ospitato in casa il 28 dicembre alle ore 15.00, in vista di un recupero.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!