Sorrento-Messina 1-3, il tabellino e il film della gara

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Pasquale Maiorino

Pasquale Maiorino

SORRENTO – MESSINA 1-3
Marcatori: 12’ Silvestri, 17’ p.t. Ferreira; 9’ rig.Maiorino (S), 26’ Corona (M)

SORRENTO (4-4-2): Polizzi; Benci, Villagatti, Pisani, Imparato; Canotto (dal 40’ s.t. Chinellato), Lettieri, Margarita (dal 1’s.t. Musetti), Catania; Improta (dal 20’ s.t. Pantano), Maiorino. A disp: Miranda, Cavallaro, Caldore M. Lalli. All: Simonelli.
MESSINA (3-5-2): Lagomarsini; De Bode, Ignoffo, Silvestri; Guerriera, Maiorano (dal 36’ s.t. Simonetti), Bucolo, Ferreira, Quintoni; Guadalupi (dal 44’ s.t. Gherardi), Chiaria (dal 17’ s.t. Corona). A disp: Iuliano, Caldore S. Scoponi, Siciliano. All: Grassadonia.
Arbitro: Marco Bellotti di Verona (Stasi/Lanotte)
Note: ammoniti: Maiorano (M), Pisani (S), Chiaria (M), Ferreira (M), Villagatti (S) espulsi: al 15’ s.t. Pisani (S) per doppia ammonizione calci d’angolo: 15-1 recuperi: 1’ primo tempo, 4’ secondo tempo.

PRIMO TEMPO

1’ Ci prova Guadalupi dal limite dell’area: il suo sinistro, fiacco, è facile preda di Polizzi.
3’ Punizione calciata al centro da Quintoni, Guadalupi prova la deviazione aerea con la punta del piede, Polizzi, in uscita bassa, anticipa Chiaria pronto a battere a rete.
12’ GOL MESSINA. Calcio d’angolo battuto da Quintoni, sul secondo palo Silvestri salta più in alto di Coppola e incorna alle spalle di Polizzi.
17’ GOL MESSINA. Margarita perde palla e centrocampo e fa partire la ripartenza dei siciliani: Bucolo serve al limite dell’area Maiorano che scarica sulla sinistra per Ferreira che di sinistro infila il palo lungo.
19’ Tiro violento di Benci dalla lunga distanza, tutto facile per Lagomarsini.
24’ Gol annullato al Sorrento. Sugli sviluppi di un corner calciato da Maiorino, Benci gira in rete col destro ma la rete è annullata per un fallo di mani, in precedenza, di Ferreira, appostato al limite dei sedici metri a disturbo della battuta dell’esterno rossonero.
25’ Sugli sviluppi del calcio di punizione seguente, Pisani di testa non trova l’impatto col pallone, poi Canotto, in rovesciata, costringe Lagomarsini ad allungare in angolo.
26’ Contropiede veloce dei giallorossi: Guadalupi soffia il pallone a Lettieri e serve Chiari che, in solitaria, si presenta a tu per tu con Polizzi e di destro sfiora il palo.
30’ Improta ruba palla a Ignoffo, poi prova un improbabile pallonetto con Lagomarsini che non si lascia sorprendere.
32’ Sinistro di Maiorino, palla troppo larga che si spegne sul fondo.
45’ Maiorino per Improta, il destro finisce fuori dallo specchio della porta.

SECONDO TEMPO

8’GOL SORRENTO.  Cross di Maiorino dalla sinistra, Silvestri strattone vistosamente Musetti pronto a calciare in rete. Il direttore di gara, Bellotti di Verona, assegna il calcio di rigore che Maiorino trasforma.
13’ Ferreira approfitta di un pasticcio di Benci e serve Chiaria al limite dell’area, il tiro dell’attaccante messinese è però strozzato e termina a lato.
15’ Sorrento in 10. Pisani, già ammonito, protesta nei confronti del direttore di gara che estrae il secondo giallo e lo manda anzitempo sotto la doccia.
29’ GOL MESSINA. Ferreira dalla sinistra serve Guadalupi che appoggia per Corona, l’ex Juve Stabia, evita la pressione di Imparato, e con un pregevole pallonetto mette dentro l’1-3.
42’ Show di Guadalupi che supera Benci con un tunnel e appoggia al centro dell’area per Guerriera che, però, svirgola il pallone fallendo una facile occasione.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!