Meta Calcio: Borriello e De Martino convocati in Rappresentativa

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

downloadLavoro certosino ed in silenzio. Ore di allenamento in campo al freddo e sotto la pioggia, ma alla fine una piccola gioia può essere rappresentata dalla convocazione in Rappresentativa Campania.
Gli ottimi risultati nel durissimo girone H degli Allievi regionali danno i propri frutti.
I giovani del Meta calcio sono stati convocati nella Rappresentativa Campania di categoria da parte di mister Enzo Leccese.
Si tratta dei difensori esterni Ferdinando Borriello ed Aniello De Martino.
Una svolta per il sodalizio del presidente Manzi l’arrivo di mister Carlo De Gregorio. Un passato da professionista per il tecnico dei bianco azzurri dal quale Borriello, De Martino, Izzo e Testa hanno tratto giovamento venendo convocati in Rappresentativa a più riprese.
Per Borriello e De Martino l’appuntamento è fissato il prossimo 11 dicembre allo stadio “Iorio” di Casalnuovo dove, con la casacca della Rappresentativa, sfideranno i pari età del Progetto Casalnuovo.
Una crescita graduale quella del sodalizio del direttore sportivo Marco Manzi. Si parte dalla base con la scuola calcio per crescere i ragazzi in casa e poi cercare di farli spiccare il volo verso altri lidi

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!