Vico: le pagelle della gara con il Grottaglie

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Solita gran prestazione per Maurizio Maraucci contro il Grottaglie.

Solita gran prestazione per Maurizio Maraucci contro il Grottaglie.

Pochissime emozioni al Massaquano tra Vico e Grottaglie, ma i padroni di casa portano a casa un risultato davvero importante grazie ad un bel gol di Circiello. Gran partita di Gragnano, bene Breglia e Pastena all’esordio. Difesa incrollabile, Circiello match winner.

Pastena 6: quasi inoperoso, il suo impegno maggiore è proteggersi dal freddo. Nelle pochissime occasioni in cui il Grottaglie si affaccia dalle sue parti, dimostra tanta sicurezza.

Lettieri 6: partita d’ordinaria amministrazione. Nel secondo tempo ottima chiusura in diagonale a fermare un pericoloso contropiede orchestrato da Pisano.

Breglia 6: esordio positivo per l’ex Sorrento e Casertana. Dalle sue parti poche giocate, ma dimostra di avere buona corsa e spunti interessanti, soprattutto in fase offensiva.

Zaminga 6: con Coppola e Gragnano forma un trio insuperabile. Nel primo tempo grande intuizione per Iovene che supera il portiere ma non trova la porta.

Maraucci 6,5: dalle sue parti, non si passa. Il Grottaglie non tira mai in porta.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Lolaico 6,5: ancora un’ottima prestazione, con Maraucci una delle migliori coppie difensive del campionato.

Gragnano 7: un vero e proprio mastino. Morde le caviglie, corre dappertutto, si prende una immeritata ammonizione. E’ dappertutto se si tratta di recuperar palloni.

Coppola 6: un po’ in ombra ma completa il lavoro di Zaminga e Gragnano, con precisione e senso dell’anticipo.

Martone 5: non trova l’impatto con il pallone a un metro dalla porta su assist di Iovene nel primo tempo. Molto poco anche se la luce sembra meno fioca.

Iovene 5,5: unica occasione nel primo tempo, quando salta il portiere e cerca di mettere dentro il pallone, poi si muove bene ma è poco concreto. Dal 29′  st Trofa sv.

Circiello 7: una perla il gol vittoria, con un sinistro al volo a uccellare il portiere distante dai pali. E’ il più pericoloso in attacco e fa cacciare fuori anche il portiere avversario. Dal 39′ st Matarazzo sv.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!