Apd: netta vittoria per la D maschile

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Serie D Apd MSant’Agnello – Seconda vittoria consecutiva per la squadra di D maschile dell’Apd Carotenuto Sant’Agnello che dopo la sconfitta all’esordio ha ingranato la giusta marcia conquistando due allori importanti. L’ultima partita ha visto i santanellesi affrontare gli avversari della Red Volley. L’allenatore Russo ha schierato in campo, per provare a trovare i tre punti in terra avellinese, Staiano palleggiore in diagonale con Coppola, come martelli-ricettori Longobardi e Gargiulo G., centrali Carotenuto e Gargiulo V., come libero Denza. Nel primo set  isantanellesi hanno dimostrato di avere in mano il parziale seppur con qualche errore di troppo, soprattutto al servizio che ha  permesso agli avversari di rimanere  in partita ma un colpo di coda finale con un ottimo gioco in difesa ha permesso ai ragazzi di Russo di portare a casa il set con il punteggio di 25-20. Non sembra cambiare la storia all’inizio del secondo parziale, ma inizia sia per gli ospiti che per i padroni di casa la fiera dell’errore, una gara a chi avesse sbagliato maggiormente che ha avuto l’effetto di portare fino in fondo l’agonismo nel parziale, con Gargiulo pronto a mettere l’importante palla a terra del 25-23 e del 2-0 nel conteggio dei set. nel terzo set, seppur frastornata dal 2-0 maturato fino a quel momento, la Red è riuscita a portarsi in avanti con un bel break di tre punti con Russo pronto a strigliare i suoi e a farli rientrare in campo dopo il time out con una rabbia maggiore del principio del parziale. Carotenuto indovina i colpi giusti e dal punteggio di 6-8 si passa in un attimo al 12-6 che rimette in ordine le cose per i santanellesi. Ancora un black out per i costieri permette però agli avellinesi di riportarsi sotto, dal 19-14 al 19-18 ma prima il subentrato Mattera, poi la coppia Staiano Carotenuto permette all’Apd di chiudere il set in bellezza 25-20 e di portare a casa la vittoria rotonda con il punteggio di 3-0. Prossimo impegno in trasferta contro la capolista Azzurra Volley: un match verità per capire potenzialità e obiettivi della nuova Apd targata Russo.

©Riproduzione Riservata

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!