Eccellenza: Il punto dell’esperto Claudio de Vito

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

claudio de vitoBasta un secondo tempo di fuoco alla Virtus Scafatese per domare la Mariglianese e conservare saldamente la vetta della classifica. Abate, Aiello e Marcucci mettono in ghiaccio il primato a +1 sull’Angri. I doriani, dal canto loro, si confermano seconda forza torneo, battendo a fatica la Vis Ariano. La zampata di Polverino frutta al tecnico Di Nola la sesta vittoria su sei partite della sua gestione grigiorossa. Si smuovono un po’ le acque, invece, nelle retrovie, dove la Libertas Stabia continua a macinare punti, 19 nelle ultime 7 partite. Questa volta è Loreto a regalare i tre punti a Massa Lubrense, consentendo ai tigrotti di scavalcare la Polisportiva Sarnese. Granata in affanno sul campo del Faiano, che prima subisce con Savarese e Ianniello e poi rimonta con il redivivo Cibele, a quota 8 in classifica marcatori. Quasi allo scadere Amoruso evita ai suoi la seconda sconfitta di fila, ma non un altro salto all’indietro in quarta posizione. Non se la passa meglio la Scafatese, sconfitta dalla Palmese e per nulla rigenerata dall’avvento di Faustino in panchina. Nappi e Moccia allungano la serie di risultati utili rossoneri, cinque, con due vittorie consecutive. Un gol e un punto per parte nel derby tra Calpazio e Poseidon. Santucci recita a dovere la parte dell’ex, ma Vivona tiene a galla i granata e consegna a Balzano il primo punto. Porte inviolate in Cicciano-Sant’Agnello ed Eclanese-Sant’Antonio Abate. A sorridere sono santanellesi ed abatesi: i primi imbattuti da cinque partite, i secondi in crescita dopo il successo sulla Calpazio.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



2 thoughts on “Eccellenza: Il punto dell’esperto Claudio de Vito

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!