Under 18 Lega Pro, a Sorrento 6 gol e tanto spettacolo

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Il commissario tecnico dell'under 18 di Lega Pro, l'ex Udinese Valerio Bertotto

Il commissario tecnico dell’under 18 di Lega Pro, l’ex Udinese Valerio Bertotto

Si è svolto questo pomeriggio, presso lo stadio “Italia” di Sorrento, il quarto ed ultimo stage organizzato dal selezionatore Valerio Bertotto per visionare i migliori under 18 dell’intera Lega Pro.

L’impianto di via Califano è stato teatro di una partita di allenamento in cui l’ex difensore dell’Udinese ha dato spazio a tutti i 33 giovani (classe 1995, 1996 e 1997), convocati dalle formazioni “Berretti” delle squadre della Campania, della Calabria, della Basilicata e dell’Abruzzo.

L’incontro, conclusosi con un vibrante 3-3, nonostante avesse solamente i crismi dell’amichevole, ha visto tutti gli effettivi chiamati in causa dare battaglia dal primo all’ultimo minuto, dando vita, così, ad un incontro spettacolare e ricco di belle giocate.

A passare in vantaggio per prima è la squadra azzurra con l’attaccante della Salernitana, Martiniello, che al 18’ è freddo nel battere nell’uno contro uno il portiere del Martina, Laghezza, con un piatto destro che termina la sua corsa all’angolino. Quattro giri di lancette più tardi, gli uomini in maglia bianca trovano il pari con un ottimo stacco del difensore dell’Ischia, De Giorgi, che sugli sviluppi di un calcio d’angolo, batte l’avversario, ma compagno di squadra nelle Berretti isolana, Taglialatela.

L’equilibrio dura, però, poco: al 22’, infatti, ancora Martiniello sigla la sua doppietta personale concludendo un contropiede orchestrato da Monaco e rifinito da Palma, poi, al 40’, il terzino del Barletta, Pellegrino, trova la gloria grazie ad una clamorosa indecisione di Laghezza che si lascia infilare dal tiro dalla distanza del mancino pugliese.

Nella ripresa la girandola dei cambi riequilibra il valore delle due compagini, con i bianchi che accorciano le distanze al 10’ con un rigore trasformato dalla punta del Messina, Bonanno, atterrato da Taglialatela dopo un goffo tentativo di dribbling ai danni dello stesso attaccante. Il definitivo pari, arriva, invece al 23’ con una botta all’incrocio di Spagnolo, tesserato del Catanzaro, che approfitta di un errore in uscita del compagno giallorosso Cinquegrana.

Tra le fila dei giovani del Sorrento impegnati nello stage, ottima la prestazione del centrocampista Marco Giordano che, entrato nella ripresa con la maglia azzurra, ha dimostrato grande ordine nella gestione della palla ed un discreto dinamismo. Ottime prove anche per il compagno di squadra, Danilo Buonomo, impiegato nel ruolo di difensore centrale, e per l’altro centrocampista, Vincenzo Schiavone, impiegato con i ragazzi in maglia bianca.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Tra gli elementi scesi in campo con la squadra azzurra, ottime le prove di Martiniello, che oltre ai due gol da opportunista ha dimostrato di sapersi muovere bene tra le maglie della difesa avversaria. e dell’esterno mancino d’attacco della Nocerina, Di Palma, formidabile nell’uno contro uno. Tra i bianchi, invece, sugli scudi il difensore dell’Ischia, De Giorgi, ed il portiere della Salernitana, Sabbato, che, oltre a buone parate, ha dimostrato di possedere anche una spiccata personalità.

 Italia Azzurra – Italia Bianca 3-3

Marcatori: 6′ e 22′ Martiniello (A), 18′ De Giorgi (B), 40′ p.t. Pellegrino (A); 10′ rig. Bonanno (B), 23′ s.t. Spagnolo (B)

Italia Azzurra (4-3-3): Taglialatela (Ischia); Faiello (Nocerina) (dal 1’s.t. Libutti (Melfi), Di Fraia (Salernitana),  (dal 1′ s.t. Buonomo (Sorrento), Camassa (Martina) (dal 1′ s.t. Cinquegrana ((Catanzaro), Pellegrino (Barletta); Di Prisco (Nocerina) (dal 1’s.t. Schiavon (Paganese), Guadalupi (Lecce) (dal 1′ s.t. Giordano (Sorrento), Monaco (Lecce); Cicerello (Lecce) (dal 27′ p.t. Passafaro (Vigor Lamezia), Martiniello (Salernitana), Di Palma (Nocerina).

Italia Bianca (4-3-3): Laghezza (Martina) (dal 1’s.t. Sabbato (Salernitana); Torcasio (Vigor Lamezia) (dal 28′ s.t Fersini (Lecce), Bruno (Catanzaro), De Giorgi (Ischia), Fersini (Lecce) (dal 1’s.t Fulco (Catanzaro);  Fenech (Messina), Caruso (Barletta) (dal 1’s.t. Minopoli (Ischia), dal 3’s.t. Caruso (Barletta), Schiavone (Sorrento) (dal 1’s.t. Voltasio (Vigor Lamezia); Ardore (Foggia) (dal 1′ s.t. (Spagnolo (Catanzaro), Bonanno (Messina), Russo (Nocerina).

Team manager: Franco Cassi. Selezionatore: Valerio Bertotto. Collaboratore tecnico: Massimiliano Moras. Preparatore portieri: Daniele Grendene.

Note: calci d’angolo: 3-3, presenti circa 100 spettatori

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!