Sorrento, Chiappino è laconico: “Voglio i tre punti anche a Gavorrano”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Luca Chiappino

Luca Chiappino

“Queste sono le gare più difficili”. Firmato Luca Chiappino.

Un telex ai suoi ragazzi in vista della trasferta di Gavorrano. “Loro giocano un buon calcio ed è meglio non guardare la classifica – spiega il tecnico costiero. – Anche nell’ultima gara sono stati sempre in partita. Guai a farsi illusioni”.
I maremmani sono alle prese con una posizione di graduatoria pericolosa, ma hanno reso la vita dura a tutte le squadre incontrate sin ora e in casa spesso si trasformano. “Loro danno sempre battaglia, sono una compagine aggressiva che rispecchia il carattere del proprio allenatore”.

I costieri sono partiti ieri alla volta della Toscana. Rifinitura in Maremma e poi la sfida di domenica. “Viaggio lungo. Saremo in 21. Mancheranno solo Musetti e Parodi. Vogliamo essere tranquilli senza poter avere il fattore viaggio sulle spalle”. Su Musetti Chiappino deve mandar giù l’ennesimo boccone amaro. “Si è infortunato nel corso dell’allenamento della mattina. Peccato, ma è andata così”.

Si prefigura un match fondamentale per il proseguo della stagione. Dopo Ischia e Arzanese si conta di poter continuare nella striscia positiva. “Dopo il ko con la Casertana eravamo e siamo ben consci che servono punti lontano da casa – commenta Chiappino -. La nostra voglia è quella di ottenere il massimo da ogni gara”. I primi segnali sono giunti sull’Isola Verde, poi l’Arzanese. “E’ vero abbiamo iniziato subito contro l’Ischia disputando un brutto primo tempo, ma uscendo bene nella ripresa, mentre contro l’Arzanese l’abbiamo aperta subito e poi controllata”.

Un Sorrento che cresce e si migliora. Due gare senza prendere goal e dalle quali è sempre uscito con i punti in tasca. “La squadra è ancora in fase di crescita. Esperienza prima di tutto. Se influisce l’età media? Certo. Giovani ed esperti sanno bene che sono si aiuto gli uni agli altri”.

Un fine settimana che si preannuncia dal meteo pesante. Fattore che non dovrebbe influenzare le scelte del mister.
“Siamo due squadre dalla tipologia simile, mica possiamo gonfiare i giocatori come i braccioli” se la ride il mister, “Vedremo il da farsi in corso d’opera”.

Maiorino è in fase calante, Soudant non ha convinto, ma Chiappino la chiude così. “E’ fisiologico il calo di un giocatore come Maiorino. Poi non sono d’accordo con le critiche a Soudant. Avrà sbagliato qualche cosa sotto il piano tecnico, ma ha lavorato anche per la squadra e a me è piaciuto”.

Josè Astarita

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!