Di Maio: “Giocato contro una buona squadra, noi caliamo sempre alla distanza”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Pareggio d’oro per il Vico a Bisceglie, alla luce di quanto fatto vedere sul campo dei pugliesi. Una fatica il risultato ottenuto, raggiunto soprattutto grazie a un Apuzzo formato superman: «Sapevamo che fossero una buona squadra. Purtroppo siamo calati fisicamente nella ripresa – racconta mister Di Maio  a mente fredda -. Mancavano tanti giocatori: Coppola squalificato, gli infortunati Russo, Martone, Corsale, Cirillo e De Simone. Chi li ha sostituiti è stato bravo. Il problema è che caliamo sempre alla distanza, non avendo fatto un ritiro ed una preparazione precampionato. Stiamo entrando in forma poco per volta. Ecco perchè nella ripresa ci siamo rintanati dietro. Sopperiamo ai cali atletici con la grinta e, in qualche occasione, anche con un pizzico di fortuna».
I vicani hanno deciso di far man bassa in terra pugliese: è l’ottavo punto contro formazioni del tacco dello stivale, cinque dei quali raccolti in trasferta. n bottino di tutto rispetto, al cospetto di formazioni blasonate. Ma Di Maio, forte di un lusinghiero sesto posto in graduatoria, vola sempre basso, conscio della difficoltà di un girone che promette tanto spettacolo:  «Ricordiamoci che il nostro obiettivo è quello di ottenere la salvezza, questo è un punto importante ottenuto contro una formazione che sicuramente uscirà alla distanza. Le altre squadre che, a mio avviso, reciteranno la parte della protagoniste saranno Bisceglie, Brindisi, Matera, Turris e Marcianise. Sono queste le compagini meglio attrezzate». Domenica la Turris verrà a far visita al Massaquano. Una partita complicata contro una squadra dal grande seguito e dalla voglia di grande calcio. L’imperativo è uno solo, recuperare gli acciaccati. «Spero al più presto di recuperare gli infortunati. E domenica prossima ci sarà un’altra dura battaglia contro la Turris, contro cui non sarà facile ottenere punti. Ma con l’agonismo che abbiamo messo in mostra quest’oggi, possiamo ottenere buoni risultati».

©Riproduzione Riservata

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!