Atletica, raffica di successi per l’AS Victoria di Meta

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

I giovani dell’AS Victoria

Lo stadio “Comunale” di Marano è stato teatro il 20 ottobre ,dell’atletica giovanile con i campionati regionali individuali e di società della categoria esordienti, maschili e femminili. Sulla pista e nelle pedane  dell’impianto  napoletano si sono contesi i titoli regionali di categoria i giovanissimi atleti provenienti da tutte le province della Campania.

Il titolo regionale esordienti maschile di società è stato conquistato dal team Atletica Victoria di Meta che ha totalizzato 3278 punti. Al secondo posto, invece, si è classificata la società Ideatletica Aurora (p. 3125) ed al terzo posto la Lib. SS.Salvatore con 3069 punti.

Per la società metese, nell’ arco di una sola settimana è arrivata anche un’altra soddisfazione. Infatti   gli atleti gli atleti dell’ A.S. Victoria sono risultati vincitori del “Trofeo delle Province”, la manifestazione che mette a confronto i migliori atleti selezionati dalle provincie della regione Campania. Per la provincia di Napoli erano stati selezionati ben sette elementi: tra questi,  tre elementi grandi soddisfazioni per l’Atletica Victoria e la cittadina di Meta : per la categoria “ragazzi”, il lanciatore del peso  Francesco Franza con 72 punti, per la categoria “ragazze”, la velocista Greta Porzio con 54 punti , mentre per la categoria esordienti, nei 600m, vince Riccardo Fiodo con 54 punti.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!