Sorrento – Arzanese 2-0, il tabellino e il film della gara

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Giancarlo Improta

Giancarlo Improta

SORRENTO – ARZANESE 2-0

Marcatori: 2’ p.t. Improta, 20’  s.t. Canotto

SORRENTO (4-3-3): Miranda; Imparato, Benci, Villagatti, Caldore; Lettieri, Danucci, Coppola (dal 41’ s.t. Esposito); Soudant (dal 14’ s.t. Canotto), Improta G. Maiorino (dal 47′ s.t. Chinellato). A disp: Polizzi, Coulibaly, Pantano, Lalli. All: Chiappino.

ARZANESE (4-3-3): Fiory; Funari, Caso, Castellano, Picascia; Improta C. (dal 10’ s.t Merito) Giannusa (dal 31’ s.t. Insigne), Giacinti; Ausiello (dal 1’s.t. Scalzone), El Ouazni, Improta U. A disp: Mormile, Monaco, Gori, Leone. All: Marra.

Arbitro: Antonello Balice di Termoli (Colatriano/Costantini)

Note: ammoniti: Caso (A), Improta U. (A), El Ouazni (A), Soudant (S), espulso: al 37’ s.t. Picascia (A) per doppia ammonizione calci d’angolo: 3-4 recuperi: 2’ primo tempo, 4’ secondo tempo.

PRIMO TEMPO

2’ GOL SORRENTO. Cross basso di Maiorino dalla sinistra, Improta anticipa il diretto avversario e trova la deviazione vincente di punta che manda il pallone sul palo lungo e poi in rete.

7’ Batti e ribatti in area di rigore rossonera, su un intervento con i pugni di Miranda, Improta calcia debolmente favorendo il disimpegno di Villagatti.

20’ Destro di Maiorino dalla distanza, pallone ampiamente a lato.

27’ Calcio d’angolo per l’Arzanese, su una torre di un compagno, Ausiello si esibisce in una splendida rovesciata che, deviata da un difensore rossonero, finisce di poco alta sulla traversa. Sul tiro dalla bandierina seguente, un’uscita poco sicura di Miranda Improta U. prova la conclusione dal limite dell’area ma non trova il bersaglio.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

41’ Azione manovrata da destra verso sinistra, con Coppola che serve Maiorino appostato al limite dell’area: l’esterno supera il diretto avversario e calcia di destro col pallone che sfiora la traversa.

SECONDO TEMPO  

3’ Ottimo fraseggio Lettieri-Improta, l’attaccante rossonero trova il varco giusto ma la sua conclusione è lenta e fuori bersaglio.

10’ Splendido lancio a tagliare il campo di Maiorino per Soudant che ruba il tempo ad un incerto Picascia e si lancia a tu per tu con Fiory  ma spara clamorosamente alto.

15’ Uscita spericolata di Miranda su un campanile dalla sinistra, Scalzone non è attento e conclude fuori pressato da Benci.

16’ Grande percussione centrale di Lettieri che supera due avversari e serve il neo entrato Canotto che evita Fiory in uscita ma, a porta vuota, conclude clamorosamente sull’esterno della rete.

20’ GOL SORRENTO. Cavalcata di Imparato sulla destra, cross basso per Improta che difende divinamente il pallone spalle alla porta e tocca per l’accorrente Canotto che con un destro potentissimo inchioda Fiory.

32’ Canotto in proiezione offensiva trova Improta solo al limite dell’area, l’attaccante rossonero ha tutto il tempo di controllare e mirare ma il suo sinistro è deviato in angolo.

37’ Arzanese in dieci: espulso per doppia ammonizione Picascia.

44’ Punizione di Maiorino dai trenta metri, palla di poco alta sulla trasversale.

47′ Destro di Canotto dall’interno dell’area di rigore, Fiory si distende e devia poi la difesa napoletana allontana.

50′ Botta improvvisa dalla distanza di Chinellato, pallone che sfiora la traversa

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!